menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il triestino Marco Calabrese «sulla via della goccia d'acqua» per raccontare Emilio Comici

Marco Calabrese ci racconta Comici, simbolo di valori come l'impegno, la devozione e la generosità, incredibilmente attuali a quasi ottant'anni dalla sua scomparsa

"Sulla Via Della Goccia d'Acqua - La storia di Emilio Comici" è un film-documentario, di carattere biografico, sulla vita e le imprese del grande rocciatore e guida alpina triestino Emilio Comici. Tra i massimi esponenti della sua epoca (tanto da essere definito "maestro" da Riccardo Cassin), viene ricordato per lo stile inconfondibile su roccia, ma anche per il coraggio di tener fede alle proprie scelte, ai sacrifici che dovette compiere per "vivere di montagna ", inseguendo la propria passione. Comici, in definitiva, è un simbolo di valori come l'impegno, la devozione e la generosità, che sono incredibilmente attuali a quasi ottant'anni dalla sua scomparsa.

Un modo per poter rivivere la storia di Comici attraverso le immagini, reso possibile grazie a Marco Calabrese, classe 1988, triestino, che si occupa da anni di produzione di brevi documentari destinati al web o TV locali. «Con la stesura di un soggetto su questa vicenda straordinaria io e i miei collaboratori abbiamo voluto alzare l'asticella con un filmato più lungo, di 45 minuti, che si prestasse ad incontri, per poter far conoscere la figura di Comici anche a chi non frequenta abitualmente la montagna» ha dichiarato Marco. «È un film-documentario perché oltre alla narrazione tramite interviste inedite, ci sono anche delle brevi scene di fiction dove poter avvicinare lo spettatore alla personalità di Emilio Comici e alla sua epoca. «Ci tengo a ringraziare gli amici e i colleghi che hanno preso parte alla realizzazione: Spiro Dalla Porta Xydias, Aurelio Amodeo, Luciano Santin e Flavio Ghio per il prezioso contributo ed il regista Giorgio Gregorio, senza i quali il filmato non sarebbe stato possibile».

La visione e la presentazione del documentario avverrà nel corso dell'anno nuovo con una serie di incontri presso circoli e associazioni a tema montagna. Nel mentre vi lasciamo con l'incredibile trailer.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Risi e bisi: la ricetta

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Johnson&Johnson in Fvg: oltre 3500 dosi in arrivo il 15 aprile

  • Cronaca

    Covid: giù ricoveri e tasso di positività, boom di guariti

  • Cronaca

    Malore fatale in casa a 65 anni: ritrovato quattro giorni dopo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento