Ricette di tradizione e gusto: baccalà alla triestina

Per questo piatto si consiglia l'uso della "qualità" ragno che non è una categoria di pesce distino ma è una classificazione fatta in base alle dimensioni dell'animale

Vi proponiamo un’altra ricetta tipicamente triestina, preparata con un ingrediente dal gusto unico: il bacalà alla triestina.
Non meno gustoso del più noto e amato baccalà mantecato, delizia per il palato degli amanti di questa specialità di pesce, il baccalà alla triestina era un piatto considerato emblema della cucina povera. Adesso non più tale poiché questa varietà di pescato non è più a buon mercato come una volta.

Ingredienti
1 kg di baccalà
Olio
2 spicchi d’aglio
½ cipolla
1 scatolina di acciughe
1 scatola di pomodori pelati
1 bicchiere di vino bianco
4 patate
prezzemolo

Far bollire il baccalà per un quarto d’ora circa. Togliere la pelle e le spine accuratamente, ridurre il baccalà a piccoli pezzetti e porlo in una casseruola. Aggiungere la cipolla, gli spicchi d’aglio l’olio e il prezzemolo e mescolare tutto insieme, versando gradualmente il vino bianco. Aggiungere dunque le acciughe sminuzzate, la salsa di pomodoro e le patate anch’esse tagliate a piccoli pezzi.

Aggiustare di sale e pepe e accendere il fuoco dopo aver ricoperto tutti gli ingredienti con una abbondante quantità di acqua. Fate cuocere con il coperchio a fuoco moderato e aggiungere qualche cucchiaio di acqua se lo stoccafisso dovesse asciugarsi troppo o attaccarsi alla pentola. Cucinare per un’ora almeno e una volta pronto, servire con della polenta come vuole la tradizione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non resta che augurare un buon appetito!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Scomparsa nel 2019, il suo cadavere a Miramare sette mesi dopo: la vittima si chiamava Karin Furlan

  • Referendum: Trieste la provincia italiana con la più alta percentuale di no

  • Incidente in galleria Carso: quattro auto coinvolte e strada chiusa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento