rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
social

Brownies: la ricetta perfetta per chi ama il cioccolato fondente

Ottimi a colazione o a merenda, ecco la ricetta dei brownies, deliziosi dolcetti al cioccolato dalla consistenza morbida e irresistibile farciti con scaglie di cioccolato o nocciole

Dei buonissimi dolcetti tipici degli Stati Uniti ma diffusi e amati in tutto il mondo: stiamo parlando dei brownies, al cioccolato e dalla consistenza irresistibile, farciti con deliziose scaglie di cioccolato o nocciole, ma anche con mirtilli o lamponi: a voi la scelta.

Si chiamano brownies per il loro colore marrone ottenuto dall'utilizzo dell'ingrediente principale, il cioccolato. La loro origine è attribuita all'errore di un pasticcere: la leggenda narra che il cuoco dimenticò di inserire lievito nella preparazione della torta al cioccolato, ma dallo sbaglio ne risultò un dolce tutto nuovo e davvero buono. Tagliò così a pezzetti la 'torta sbagliata' e la servì ai suoi colleghi che la trovarono un 'errore ben riuscito'.

Ottimi a colazione o a merenda, ecco una ricetta molto semplice proposta dal sito cookaround.com.

Ingredienti

  • Cioccolato fondente 150 gr;
  • burro 115 gr;
  • zucchero 255 gr;
  • uova 3;
  • cacao amaro 20 gr;
  • sale 1 pizzico;
  • farina 00 83 gr.

Procedimento

Iniziate mettendo una pentola sul fuoco con dell'acqua. Fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria in una ciotola preferibilmente in vetro insieme al burro. Quando sarà ben sciolto, toglietelo e trasferite la ciotola sul piano di lavoro.

Aggiungete anche gli altri ingredienti mescolando ogni volta con una frusta da pasticcere a mano: quindi iniziate con lo zucchero, mescolate fino a che non sia ben incorporato. Passate alle uova che aggiungerete uno per volta. Mescolate dopo ogni aggiunta fino a che questi non si siano ben amalgamati. Unite, quindi, il cacao amaro in polvere e mescolate un altro po'. Aggiungete, infine, un pizzico di sale e la farina possibilmente setacciata in precedenza. Mescolate ancora bene fino a che la pastella non risulti omogenea e liscia.

Trasferite la pastella ottenuta in uno stampo di 20x20 cm preventivamente rivestito di carta forno. Infornate il dolce a 180°C in forno ventilato per 35-40 minuti. L'interno del dolce dovrà essere leggermente umido. Al termine della cottura potrete sfornare i brownies e farli riposare per 5 minuti prima di estrarre la torta dallo stampo. Per servirli dovrete far freddare completamente il dolce e tagliarlo, successivamente, in quadrotti regolari.

Se preferite, prima di infornare, potete decorare i vostri brownies con gocce di cioccolato, nocciole, oppure con mirtilli e lamponi. O ancora zucchero a velo o crema di nocciole dopo averli sfornati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brownies: la ricetta perfetta per chi ama il cioccolato fondente

TriestePrima è in caricamento