menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calamari ripieni in umido, delizia del palato

Per la cottura in umido è importante coprire la pentola con un coperchio e cuocere a fuoco molto basso ma un'alternativa altrettanto gustosa è quella di cucinarli al forno o alla grigia

Piatto molto tipico e facilmente reperibile nelle trattorie triestine con cucina a base di pasce, i calamari ripieni sono di esecuzione abbastanza semplice anche se il procedimento richiede vari passaggi. Vale la pena provare a cucinarli anche a casa perchè il risultato è uno squisito tripudio di sapori.

Ingredienti
800 g di calamari medi
3 ciuffi di prezzemolo  
3 spicchi d'aglio
500 g di pomodori perini
1 cipolla
1 dl di olio extravergine d'oliva
3 cucchiai di pangrattato
2 tuorli
1 cucchiaio di farina bianca
sale e pepe 

Pulire per prima cosa i calamari, eliminando gli occhi, la penna cartilaginea e la piccola sacca dell'inchiostro. Togliere anche la pelle e lavarli molto bene.
Tritare dunque finemente le teste e i tentacoli. Dopo aver sciacquato e asciugato bene anche le foglie del prezzemolo, sminuzzarle finemente la metà con 2 spicchi d'aglio. Scottare per qualche istante i pomodori in acqua bollente, sgocciolarli e dopo averli pelati, tagliare anch'essi a pezzettini eliminando i semini. In una casseruolina scaldare 6 cucchiai di olio con il pangrattato. Quando ben dorato il tutto aggiungere il trito dei calamari e lasciare rosolare per circa 5 minuti, sempre mescolando.

Trasferite il composto in una terrina, aggiustare di sale e pepe e aspettare che si raffreddi un pochino. Incorporate i tuorli e il trito di prezzemolo. Riempire con il composto le sacche dei calamari e chiudeterle delicatamente con uno stecchino da cucina. Sbucciare la cipolla e tritarla per preparare il soffritto. Scaldare in una casseruola l'olio rimasto, aggiungere la cipolla e la farina e continuare a mescolare fino a quando la cipolla sarà dorata. Unire lo spicchio d'aglio rimasto e adagiare i calamari imbottiti.
Cucinare per qualche minuto e unire dunque i pomodori. Rigirare di tanto in tanto e proseguire con la cottura a fuoco basso per circa 30 minuti

Non resta che augurare buon appetito!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il deserto del Sahara ricoperto di neve: le foto sono virali

social

Cucina triestina: la ricetta dei capuzi garbi in tecia

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento