Venerdì, 6 Agosto 2021
social

Cantine Aperte: questo weekend si fa il bis, come partecipare

Per la prima volta il Movimento Turismo del Vino nazionale ha deciso di proporre, in tutta Italia, una seconda edizione dello storico evento enogastronomico. Anche il Friuli Venezia Giulia aderisce all’iniziativa

Torna questo weekend l'evento più atteso dagli amanti del vino: sabato 19 e domenica 20 giugno Cantine Aperte, dopo il successo avuto a fine maggio, fa il bis. Per la prima volta il Movimento Turismo del Vino nazionale ha deciso di proporre, in tutta Italia, una seconda edizione dello storico evento enogastronomico.

Anche il Friuli Venezia Giulia aderisce all’iniziativa. Due giorni di iniziative (organizzate nel pieno rispetto delle norme igienico sanitarie previste per il contenimento della pandemia) per raccontare pienamente il magico e variegato mondo del vino: visite in cantina e ai vigneti, degustazioni, prelibatezze enogastronomiche, esperienze suggestive accompagneranno il visitatore. Immancabili le cene (sabato 19) e i pranzi (domenica 20) con il vignaiolo, piacevoli occasioni per approfondire l'abbinamento cibo-vino grazie a prelibati menù e all'incontro con il produttore, ed anche i Piatti Cantine Aperte, proposte della cucina del territorio abbinate ad un vino.

Cantine Aperte in Friuli Venezia Giulia è organizzato dal Movimento Turismo del Vino Fvg con il supporto tecnico di Ceccarelli Group, Acqua Dolomia, Juliagraf, Il Maggese/Novalis, Latteria di Venzone e Latte Carso e Q.B. Quanto Basta.

Vigneti Aperti

Imperdibili anche gli appuntamenti settimanali con Vigneti Aperti, il nuovo format targato Movimento Turismo del Vino. Sabato 19 giugno sarà la volta del primo appuntamento del 2021 con "DegustaMente - Risveglio sensoriale in vigna". Un incontro dedicato al benessere psicofisico in compagnia di due esperti che guideranno i presenti in un viaggio alla scoperta dei nostri sensi, preparando il corpo a degustare con più consapevolezza il vino e i prodotti del territorio.

Come partecipare

Consultate il sito www.cantineaperte.info per conoscere le aziende aderenti e le modalità di adesione e prenotazione previste.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantine Aperte: questo weekend si fa il bis, come partecipare

TriestePrima è in caricamento