rotate-mobile
La collaborazione

I viticoltori del Carso in Sicilia per celebrare le eccellenze del territorio

Diverse degustazioni in programma con una selezione di vini e oli delle aziende del territorio, i vini ospiti del Friuli Venezia Giulia ed i piatti tipici della cucina tradizionale

La Vitovska e i viticoltori del Carso in Sicilia per celebrare le eccellenze del territorio: l’Associazione dei Viticoltori del Carso - Društvo Vinogradnikovs Kras con diverse proposte di Vitoska e Terrano sarà presente alla Festa del Vino di Montevago, in provincia di Agrigento, per un evento che celebra l'arte, la cultura e l'enogastronomia in programma questo weekend, sabato 9 e domenica 10 settembre.

Vino e olio del centro belicino e delle Terre Sicane attendono esperti ed appassionati per due giorni di festa. Degustazioni in programma con una selezione di vini e oli delle aziende del territorio, i vini ospiti del Friuli Venezia Giulia ed i piatti tipici della cucina tradizionale. Partnership con Le Vie dei Tesori per un racconto del paese vecchio distrutto dal terremoto.

Il Carso ospite speciale a "La Festa del Vino"

La ventiseiesima edizione si svolgerà il secondo weekend di settembre, si inizia la mattina (con replica la domenica) con una passeggiata tra i ruderi dell’antica Cattedrale del paese vecchio e il museo open air "Percorsi visivi" a cura de Le Vie dei Tesori (nell’ambito della terza edizione del Borghi dei Tesori Fest). L’evento è inserito all’interno del calendario di Menfi Città Italiana del Vino 2023 e coinvolge tutto il territorio delle Terre Sicane e della Valle del Belice: “Abbiamo pensato di invitare i viticoltori del Carso e gli organizzatori degli eventi di Duino Aurisina Città Italiana del Vino 2022 - racconta il Sindaco Margherita La Rocca -. Far crescere un territorio significa confrontarsi anche sui vini e la ventiseiesima festa del vino di Montevago vuole sempre di più diventare un attrattore importante per tutto il comprensorio”.

L'evento

Cerimonia di apertura questo sabato alle 18 al Baglio Ingoglia, sede dell’Enoteca della Strada del Vino delle Terre Sicane, con il via all’evento a cui parteciperanno le istituzioni del territorio e poi, a seguire, una degustazione comparativa tra il Catarratto di Montevago e la nostra Vitoska Friulana. Dalle 20, in Piazza della Repubblica, presenti i sommelier Ais e i produttori delle quindici cantine del territorio con banchi di degustazione e di assaggio con i prodotti tipici locali e spettacoli musicali live che intratterranno ospiti e winelovers in entrambe le serate: “La ventiseiesima Festa del Vino rappresenta un'occasione per riunire la comunità locale e i visitatori in un clima di festa e convivialità - sottolinea l’Assessore al ramo Francesco Russo -. Il programma è ricco di eventi coinvolgenti e attività per tutte le età (abbiamo anche coinvolto gli artisti di strada) ed i partecipanti potranno godere dei vini e degli straordinari prodotti del territorio”.

All’evento, realizzato con il contributo dell’Assessorato dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea e con gli sponsor Agenzia Formativa e Eris, spazio anche al mondo olivicolo con la degustazione degli oli di Montevago con un approfondimento a cura di Maria Antonietta Pioppo, giornalista ed Evo professional taster in programma la Domenica alle ore 11 al Baglio Ingoglia. Tra gli eventi in programma anche spettacoli per bambini e la presentazione del libro di Betty Scaglione Cimo' e Francesco Mauceri “Guida ai sapori del Belìce - I racconti del gusto”.

Le cantine

Le cantine presenti saranno Antico Frantoio, Corbera, Cellaro, Di Giovanna, Domina Miccina, Donnafugata, Giovinco, La Chiusa, Le Sette Aje, Mandrarossa, Tenuta Stoccatello, Planeta, Tenimenti del Belice, Salvatore Tamburello, Marchesi di Rampingallo e l’Associazione dei Viticoltori del Carso - Društvo Vinogradnikovs Kras con diverse proposte di Vitoska e Terrano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I viticoltori del Carso in Sicilia per celebrare le eccellenze del territorio

TriestePrima è in caricamento