rotate-mobile
Per i più golosi / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Piazza Sant'Antonio Nuovo

CioccolatiAmo, in piazza Sant’Antonio torna la fiera del cioccolato artigianale

Dal 3 al 6 novembre 2022 ritorna “CioccolatiAmo” in Piazza Sant’Antonio. Tante golosità e cioccolato per tutti, Artisti in vetrina con i Maestri cioccolatieri di Perugia e la Prima Fabbrica Culturale del Cioccolato Itinerante in Europa. Ecco il programma

Forte del grande successo riscosso nelle passate edizioni, ritorna anche nel 2022 “CioccolatiAmo”, la rassegna a ingresso libero dedicata al cibo degli dei in piazza Sant’Antonio a Trieste. Propone come sempre tante golosità e cioccolato per tutti, Artisti in vetrina con i Maestri cioccolatieri di Perugia e la Prima Fabbrica Culturale del Cioccolato Itinerante in Europa, dove poter assistere dal vivo all’intero ciclo di produzione del cioccolato, a disposizione per visite guidate, gratuite, delle scuole di Trieste e provincia.

Il Laboratorio per bambini

Tra i tantissimi appuntamenti in programma nelle quattro dolcissime giornate di apertura, spicca il Laboratorio per bambini. In collaborazione con l’Artigiano Perugino è previsto inoltre un ricchissimo calendario di incontri con Maestri cioccolatieri (nello specifico, i laboratori per la creazione delle praline di cioccolato). L’appuntamento, organizzato da Flash Srl., che è stato inaugurato ieri, giovedì 3 novembre, si terrà fino al 6 novembre 2022. In una tensostruttura riscaldata, aperta dalle 9 alle 21 anche in caso di maltempo, si potrà assaggiare, ammirare e acquistare ancora una volta tutto quanto ruota attorno al mondo del cioccolato.

Espositori selezionatissimi, per quattro giorni proporranno al pubblico e ai golosi di tutte le età tutte le possibili declinazioni del cioccolato: praline, tavolette, spezzati, mandorlato, dragèes, creazioni artigianali e artistiche di cioccolato fondente purissimo, tartufi, dolci lievitati a base di cioccolato, pasticceria al cioccolato, cannoli siciliani con crema al cioccolato, liquori, frutta tuffata nel cioccolato fondente e al latte, spalmabili e cioccolato di Modica. Con particolare attenzione pure per i celiaci e per la cultura vegana. I maestri cioccolatieri arriveranno appositamente a Trieste da tutta Italia e durante l’evento terranno delle dimostrazioni di lavorazione del cioccolato di Modica con assaggi gratuiti.

La Prima Fabbrica Culturale del Cioccolato Itinerante in Europa

La Prima Fabbrica Culturale del Cioccolato Itinerante in Europa presenterà la storia, la tecnologia produttiva, il profilo sensoriale e la lavorazione del cacao, che avverrà in cinque fasi. Il comparto “Esperienza: la ciokofabbrica - bean to bar” (dalle fave di cacao al cioccolato), dimostrazione del processo tecnico-produttivo del cioccolato a partire dalle fave fermentate, sarà curato dal Maestro Cioccolatiere Fausto Ercolani.

Verranno utilizzate solo fave di cacao dell’Ecuador (National Arriba), quindi cacao di qualità, ricco in termini scientifici di magnesio, ferro e vitamina C, vitamine del gruppo B, e oligoelementi come zinco, rame e selenio. Contiene inoltre un’alta percentuale di flavonoidi, antiossidanti per eccellenza.

Pensata soprattutto per i bambini, la “Ciokofabbrica” darà grande spazio alla parte educativa, finalizzata al coinvolgimento didattico delle scuole e in particolare degli alunni delle primarie, con cenni storici sul cacao e l’illustrazione di tutte le fasi lavorative: dalla raccolta alla trasformazione delle fave di cacao. E alla fine, ai bambini verrà fatto assaggiare il cioccolato appena prodotto.

Quattro i percorsi educativi svolti all’interno della Fabbrica Culturale del Cioccolato Itinerante: il primo “Dalla tostatura della fava di cacao alla creazione della pasta di cacao” sarà rivolto alle scuole. Il secondo, dal titolo “Dalla Pasta di Cacao alla Creazione della Cioccolata” sarà dedicata invece a bambini e alunni delle scuole primarie. Il terzo, al termine del quale i visitatori potranno partecipare direttamente alla creazione del cioccolatino, avrà per titolo “Dalla fava di cacao alla cioccolata”, mentre il quarto Percorso educativo, “Cioccolatini artigianali e oggettistica in genere”, consisterà in una dimostrazione a cura del Maestro pasticcere di Perugia Fausto Ercolani su “Come fare un cioccolatino a casa”.

Tra gli altri appuntamenti più attesi, lo Showcooking dal titolo “Tecniche di preparazione di torte al cioccolato anche per celiaci”, corso aperto a tutti a cura del maestro cioccolatiere di Perugia Fausto Ercolani, “L'Artigiano Perugino”. Per la gioia di tutti i bambini verrà infine riproposto il Laboratorio “Mani in pasta”. Qui, i piccoli visitatori potranno produrre direttamente i lori biscotti partendo dalle materie prime come burro, farina e zucchero. Il laboratorio rimarrà aperto e a disposizione dei visitatori durante tutto l’orario di apertura della manifestazione.

La partecipazione è libera, ma per evitare sovrapposizioni e affollamento si consiglia alle classi delle scuole che vorranno aderire di prenotarsi telefonando a Flash srl. tel. 040 9235184 o scrivere una mail a info@flashstand.it .

Il programma del weekend

Venerdì 4 novembre

  • Ore 9:00. Apertura dello Stand del cioccolato.
  • Ore 10:00/11.00. Dimostrazione della lavorazione del cioccolato di Modica con assaggi gratuiti.
  • Ore 11:00/13:00 16:00/19:00. Percorso educativo all’interno della Ciokofabbrica (per bambini e alunni delle scuole primarie).
  • Ore 11:45/13:00 - 16:00/19:00. Secondo Percorso educativo all’interno della “Ciokofabbrica”: “Dalla Pasta di Cacao alla Creazione della Cioccolata” (per bambini e alunni delle scuole primarie).
  • Ore 17:00. Laboratorio per i bambini dal titolo “Mi impasto di cioccolato” a cura di un maestro Chef.
  • Ore 21:00. Chiusura dello Stand del cioccolato.

Sabato 5 novembre

  • Ore 9:00. Apertura dello Stand del cioccolato.
  • Ore 10:00/11.00. Dimostrazione della lavorazione del cioccolato di Modica con assaggi gratuiti.
  • Ore 11:00/13:00 16:00/19:00. Percorso educativo all’interno della “Ciokofabbrica” (per bambini e alunni scuole primarie).
  • Ore 11:45/13:00 - 16:00/19:00. Secondo Percorso educativo all’interno della “Ciokofabbrica”: “Dalla Pasta di Cacao alla Creazione della Cioccolata” (per bambini e alunni delle scuole primarie).
  • Ore 17:00. Laboratorio per i bambini dal titolo “Mi impasto di cioccolato” a cura di un maestro Chef.
  • Ore 21:00. Chiusura dello Stand del cioccolato.

Domenica 6 novembre

  • Ore 9:00. Apertura dello Stand del cioccolato.
  • Ore 10:00/11.00. Dimostrazione della lavorazione del cioccolato di Modica con assaggi gratuiti.
  • Ore 11:45/13:00 - 16:00/19:00. Terzo Percorso educativo all’interno della “Ciokofabbrica”: “Dalla fava di cacao alla cioccolata” (alcuni ospiti parteciperanno alla creazione del cioccolatino).
  • Ore 17:00/18:00. Quarto Percorso educativo all’interno della “Ciokofabbrica”: “Cioccolatini artigianali e oggettistica in genere”, dimostrazione a cura del Maestro pasticcere di Perugia Fausto Ercolani “L'Artigiano Perugino”.
  • Ore 21:00. Chiusura della manifestazione.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CioccolatiAmo, in piazza Sant’Antonio torna la fiera del cioccolato artigianale

TriestePrima è in caricamento