social

Confettura di petali di rosa: la ricetta dal sapore dolce e delicato

Facile da preparare, la confettura di petali di rosa ha un sapore delicato e dolce, adatta per colazione e merenda, sul pane o da sola. Ecco come realizzarla 

Avete mai provato la confettura di petali di rosa? Ne esistono tanti tipi: la vartanush, ad esempio, è invece una marmellata ricavata dai petali di rosa. Si tratta di una ricetta tipica dell'Armenia. A Venezia è prodotta dai monaci dell'Ordine Mechitarista armeno nell'Isola di San Lazzaro, che coltivano molti rosai, alcuni di specie rarissime, nel giardino del convento. In particolare, la rosa migliore da cui ottenere la marmellata è la rosa canina, che fiorisce nella tarda primavera; la tradizione vuole inoltre che le rose vadano raccolte al sorgere del sole.

Facile da preparare, la confettura di petali di rosa ha un sapore delicato e dolce, adatta per colazione e merenda, sul pane o da sola. Ecco come realizzarla con la ricetta proposta dal sito istituzionale AgriLiguriaNet.

Ingredienti

  • Petali di rosa (le rose migliori sono Damascena, Rugosa e Muscosa Centifolia). Meglio i petali di colore rosa e non rossi, perché più amari;
  • zucchero (5 kg per ogni kg di petali);
  • succo di 5 limoni.

Procedimento

Mischiare manualmente i petali con lo zucchero, e poi frullarli. Aggiungere glucosio e succo di limone, e far bollire fino ad ottenere la classica consistenza gelatinosa. Per la sterilizzazione si segue il metodo delle marmellate: una volta cotta, la confettura deve essere versata nel vasetto tappato e rovesciato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confettura di petali di rosa: la ricetta dal sapore dolce e delicato

TriestePrima è in caricamento