Cucina di erbe officinali e ricette tradizionali dalla Carnia: nasce ErbOsteria (FOTO)

Apre ErbOsteria, la cucina delle erbe, ed inaugura sabato 28 gennaio dalle ore 18:00 in via Alfieri 15/b.

ErbOsteria, come suggerisce il nome, coniuga l'uso delle erbe officinali alla cucina casereccia: piatti tipici della Carnia e del Friuli Venezia Giulia verranno rivisitati, creando prelibatezze uniche e salutari. Perfetto per chi ama la tradizione e la cucina di una volta, quando si utilizzavano materie prime dell'orto e dei prati nel rispetto della natura.

Cucina e salute si uniscono quindi grazie all'idea di Francesca, esperta di erbe, ed il marito Matteo, cuoco. Arrivati a Trieste dieci anni fa dalla Carnia, oggi sono pronti ad aprire ai triestini le porte della "loro casa".

L'arredamento ricorda la storia del loro territorio: sulle pareti infatti sono appese foto antichissime incorniciate da legno anch'esso molto antico. La cucina è assolutamente vegana. Fanno eccezione uova e formaggi che però vengono personalmente controllati e portati direttamente dalla Carnia .«È tutto buono e sano qui. Le erbe sono molto apprezzate e suscitano molta curiosità. Preziose in cucina, conservano numerose virtù. Qualora qualcuno avesse qualche problema o esigenza particolare, sarò ben lieta di suggerire l'ingrediente adatto». Ha dichiarato Francesca, sottolineando che erbe, tisane e spezie saranno disponibili anche per chi volesse acquistarle.

Nel menù potremo trovare polpette alle erbe, gnocchi alle erbe, involtini di lenticchie della Carnia e molto altro. Piatti gustosissimi, abbondanti e a prezzi abbordabili. Ad accompagnarli, i vini Stocco del Friuli e la birra artigianale Foglie d'Erba di Forni di Sopra (Carnia) mentre, per quel che riguarda le bibite analcoliche, ci sarà una vasta scelta di sciroppi biologici creati secondo la tradizione carnica di un tempo.

«Saremo aperti a pranzo e a cena –ha aggiunto Francesca– ma per il momento seguiremo un orario continuato. Siamo senza gas. L'Acegas ci aveva parlato di un subentro ma ancora nulla. È inammissibile. Ovviamente non possiamo fermarci, quindi saremo operativi comunque con aperitivi e cibi preparati al forno». 

Ha infine concluso: «Il nostro desiderio è che le persone vengano qui per sentirsi a casa. C'è un ritorno alle cose semplici. Inoltre vogliamo promuovere la Carnia e vogliamo farlo qui a Trieste perchè crediamo molto nel potenziale di questa città».

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Passeggiata gratuita alla scoperta dei grandi imprenditori nella storia di Trieste

    • dal 20 agosto 2020 al 2 settembre 2021
    • Campo San Giacomo
  • Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Trieste

    • dal 6 al 5 maggio 2021
    • Trieste
  • L'Istituto Canossiano riavvia i centri estivi per i più piccoli, si parte il 5 luglio

    • dal 19 aprile al 3 settembre 2021
    • Istituto Canossiano
  • "Rose, libri, musica e vino" nel parco di San Giovanni: edizione 2021 su tema della cura

    • Gratis
    • dal 7 al 5 maggio 2021
    • Parco di San Giovanni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TriestePrima è in caricamento