Venerdì, 18 Giugno 2021
social

Attività divertenti, incontri e buona cucina: il progetto Vegan Meetup Trieste abbraccia tutti i gusti e diverse realtà locali

Vegan Meetup Trieste è uno spazio d'incontro e di scambio, informale ed inclusivo tra vegani, vegetariani e simpatizzanti di Trieste e dintorni per promuovere la dieta a base vegetale e lo stile di vita vegano. Ecco l'idea in continua evoluzione di Martina e Athina

Athina Krokos e Martina Pluda, le fondatrici di Vegan Meetup Trieste

Un vero e proprio stile di vita che coinvolge ormai non solo le scelte fatte a tavola, ma che ha anche risvolti importanti sulle scelte di vita quotidiana. Il veganesimo più che uno stile alimentare è una vera e propria filosofia, rifiuta lo specismo e qualsiasi tipo di violenza. Molto più di una moda che fa tendenza, nasce quasi spontanea in personalità sensibili, senza limiti di età, costume o contesto storico.

Tutti i benefici della dieta vegana e dove mangiare vegan a Trieste

Vegan Meetup Trieste

Ed anche in città pulsa il cuore della filosofia vegana grazie all'idea di due simpatiche ragazze, Martina Pluda e Athina Krokos, che hanno deciso di creare Vegan Meetup Trieste, uno spazio d'incontro e di scambio, informale ed inclusivo tra vegani, vegetariani e simpatizzanti di Trieste e dintorni per promuovere la dieta a base vegetale e lo stile di vita vegano in un clima di convivialità.

Le due amiche ci hanno confessato di essere animaliste sfegatate, attente all'ambiente, amanti del riuso e del "second hand", l'usato che fa bene all'ambiente. Athina è la pensatrice, Martina l'attivista, ed è ad entrambe che è nata la voglia di dimostrare che ognuno di noi può fare un passo, piccolo o grande che sia, verso un mondo più sostenibile per gli animali, l'ambiente e la nostra salute, partendo proprio dal piatto che consumiamo.

Come ci hanno raccontato, l'iniziativa è partita nell'estate dell'anno che sta per concludersi e in poco tempo ha già catturato l'attenzione di molte persone, tra cui oltre 15 ristoratori di Trieste e del Friuli Venezia Giulia. Anche su RadioVeg.it, la radio vegana d'Italia, si è parlato di questo splendido progetto.

Le attività di Vegan Meetup Trieste

Le attività di Vegan Meetup Trieste si dividono in tre aree specifiche, con la speranza di ampliare sempre più il ventaglio d'azione:

  1. I Vegan Meetup (da qui prende il nome l'iniziativa) che consistono in vere e proprie occasioni di socialità, incontri informali (e gratuiti) che le due ragazze organizzano tra vegani, vegetariani e persone veg-friendly. Il formato è quello del picnic dove ognuno porta un piatto, rigorosamente vegano, da condividere con gli altri. L'obiettivo è quello di mostrare che anche nella cucina a base vegetale la fantasia e il gusto non mancano, e nella varietà si può trovare l'ispirazione a provare qualcosa di nuovo. Gli eventi sono aperti a tutti, non bisogna essere vegani per partecipare, anzi, come ci spiega Martina, le due ragazze incoraggiano proprio chi non lo è a partecipare. Ovviamente, a causa della pandemia, non è stato possibile tenere gli incontri in presenza, attualmente ne è stato fatto solo uno, a fine estate, ma il Covid-19 non blocca la loro volontà e passione, e con il supporto e il grande potenziale del digitale, il prossimo incontro si terrà virtualmente: un Virtual Meetup di Natale (domenica 20 dicembre alle 17:30) dove insieme ai partecipanti si chiacchiererà e si cucineranno dei buonissimi biscotti di Natale veg in diretta.

  2. Un'altra interessante attività è #sostieniTSveg, una rubrica social e soprattutto solidale per aiutare e mettere in risalto tutte quelle attività che a Trieste e dintorni offrono opzioni vegane complete. In questo caso, Martina e Athina scovano bar, ristoranti, pasticcerie e gelaterie, li/le testano e li/le segnalano sui social con l'hashtag #sostieneTSveg. "Potremmo considerarla una vera e propria guida - ci raccontano - per orientarsi al meglio in una citta? ancora poco veganizzata, un aiuto per chi fa sempre fatica a trovare un piatto sul menu? ed un aiuto a quelle attivita? che piano piano si stanno affacciando al mondo del vegan e che in questo particolare momento storico hanno bisogno del nostro sostegno". Ed è proprio da qui che sono nate anche #sostieniUDveg e #sostieniPNveg.

  3. Infine, l'ultima attività si chiama "Veganizzazioni", con questo termine spiritoso Martina e Athina indicano le collaborazioni nate con le realtà gastronomiche della nostra città, volte ad includere o espandere l'offerta vegana dei loro menù. Tra le realtà coinvolte troviamo Il Melograno in via di Cavana e in via della Madonna del Mare, Pizzeria Casa Pepe in via del Coroneo e Osteria Casa Pepe in via Nordio Aurelio e Fabio. Assieme a Il Melograno le due ragazze hanno selezionato alcuni nuovi prodotti vegani per il loro shop. Al momento invece collaborano con la Pizzeria Casa Pepe e l'Osteria di Casa Pepe per creare un nuovo e gustosissimo menù 100% vegetale che porterà la firma di entrambi. E non è finita qui: a breve verrà lanciata una carta fedeltà vegan assieme alla pasticceria Ginger. "Apprezziamo molto lo spirito di ristoratori, baristi, pasticceri che decidono di ascoltarci con attenzione e interesse, accogliendo l'idea di venire incontro alla domanda veg", concludono le due ragazze.

Un progetto in continua espansione

Insomma, un progetto che promette bene, innovativo ed interessante, che apre gli orizzonti alla nostra belle città. Le idee e i piani per crescere non mancano: oltre al cimentarsi ai fornelli con altre leccornie, a breve Vegan Meetup Trieste lancerà un nuova rubrica che prenderà il nome di #scoperteVEG e che servirà a segnalare i prodotti vegetali, dal cibo alla cosmetica, disponibili in città. Martina e Athina sperano di poter riprendere i meetup con la bella stagione ed organizzare altri eventi e gite, anche in regione. Per conoscere meglio questa interessante realtà potete visitare la loro pagina Facebook Vegan Meetup Trieste e quella Instagram @veganmeetupts.

Un altro obiettivo futuro è quello di creare una mappa digitale delle realtà veg della regione, "se qualche web o graphic designer vuole farsi avanti per aiutarci, noi siamo ben felici", concludono speranzose le due ragazze e a noi non resta che augurar loro un sincero in bocca al lupo.

P1014207-2

#sostieniTSveg: Il Melograno, il primo ristorante a credere nel progetto

P1014985-2

Pasta e Ceci: uno dei piatti ideati per il nuovo menù vegano di Casa Pepe

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attività divertenti, incontri e buona cucina: il progetto Vegan Meetup Trieste abbraccia tutti i gusti e diverse realtà locali

TriestePrima è in caricamento