menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tour "dolce" tra le pasticcerie triestine

Luoghi storici o di più recente ristrutturazione dalla caratteristica comune: passione per i dolci e amore per le materie di prima scelta

Rinomate per tradizione o per le deliziose preparazioni, le pasticcerie triestine trovano la base dei loro successi in quella che è una vera e propria passione per i dolci da molti secoli. Sono tante infatti le varietà di dolciumi che hanno origini lontante, concepite da incontri di culture diverse, sperimentazioni e prodotto tipici del territorio. Conosciamo bene la pinza, la putizza, le fave, il presnitz che sono solo alcune delle specialità prodotte da quelle parti, ma si incontrano anche molte varietà di torte e pasticcini mignon che conquistano continuamente i clienti abituali e abituati a queste prelibatezze locali nonchè molti turisti che si incantano all'assaggiare Dobos, Rigojanci, Sacher o Creme carsoline. 

Tra le pasticcerie preferite dai recensionisti di Tripadvisor incontriamo subito la pasticceria Penso. Da molti considerata la migliore di Trieste, è annoverata anche tra le pasticcerie storiche del capoluogo giuliano. Ottime le creme e indimenticabile la Sacher, per la quale tra i triestini gode di un riconoscimento particolare. I titolari e il personale sono sempre molto cortese e gentili, dando sempre spiegazioni dei loro prodotti e del modo migliore di conservarli. Di concezione diversa è la pasticceria-panetteria Sanna Bar, tipologia di locale molto in voga attualmente, dove è possibile sedersi ai tavolini e consumare in loco. Rinomato il fagottino con pere e noci ma ottime anche le altre loro preparazioni. Dalle brioches ai pasticcini di vari gusti è difficile sbagliare scelta.

Altra pasticceria annoverata tra i locali storici è Pirona in Largo Barriera. Dagli arredi suggestivi in stile liberty che rimandano a epoche lontane, fu fondata da Alberto Pirona nel 1900 e frequentata dalla nobiltà e dalla borghesia triestina nonchè da molti scrittori tra cui James Joyce. Qualità e ricercatezza delle materie prime sono le caratteristiche principale dei loro dolci. Accogliete e moderno, Giugovaz è sia panetteria che pasticceria. Dolci squisiti, porzioni abbondanti e qualità indiscussa sono le caratteristiche più segnalate da chi frequenta questo locale. Personale sempre molto cortese e simpatico, è un luogo ideale per una pausa dolce a qualunque ora del giorno.

Anche Viezzoli, in via San Nicolò è concepito come locale di tendenza dove oltre alle meravigliose paste dolci è possibile consumare anche molti prodotti salati.
Il lungo banco gremito di pasticcini, torte, dolci e morbide creme è una gioia per gli occhi e per il palato. Aperto tutto il giorno ed essendo molto frequentato data la posizione centrale, sforna in continuazione prodotti freschi e di alta qualità. 
Siccome esistono a Trieste molte altre pasticcerie amate e consigliate sia dagli autoctoni che da chi è di passaggio, proporremo presto un secondo tour tra altri luoghi "dolci" presenti in zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento