rotate-mobile
social

Arriva nel weekend l'eclissi lunare più lunga del secolo: quando e come ammirare lo spettacolo

Ci siamo quasi: venerdì 19 novembre 2021, condizioni meteo permettendo, sarà possibile ammirare anche a Trieste l'eclissi lunare più lunga del secolo. Ecco come e quando ammirare lo spettacolo

Ci siamo quasi: venerdì 19 novembre 2021, condizioni meteo permettendo, sarà possibile ammirare anche a Trieste l'eclissi lunare più lunga del secolo. Uno spettacolo da non perdere. Quel giorno, infatti, la Terra passerà tra il Sole e la Luna proiettando un'ombra visibile in diverse zone del mondo, Italia compresa.

Sebbene non si possa parlare di una eclissi completa, il risultato cambierà di poco. Ben il 97% della Luna sarà infatti coperta dall'ombra della Terra (l'eclissi totale si verificherà invece il 14 dicembre 2022).

Eclissi parziale di Luna, stelle cadenti e tanto altro: gli eventi astronomici di novembre 2021

Perché l'eclissi del 19 novembre sarà speciale?

A render così speciale l'eclissi del 19 novembre sarà la posizione della Luna piena, vicina all'apogeo (il punto più distante rispetto alla Terra). La si vedrà dunque più piccola, tanto che si parla di microluna.

La Luna piena si verificherà alle 17.00 del 19 novembre e raggiungerà il suo picco di illuminazione alle ore 3:58. L’eclissi lunare quasi totale raggiungerà invece il suo picco alle ore 4:02 del mattino orientale del 19 novembre. Stando a quanto specificato dalla Nasa, durerà ben 3 ore e 28 minuti.

Eclissi lunare: cos'è

Un'eclissi lunare è un noto fenomeno ottico-astronomico, solitamente associato al sistema "Sole-Terra-Luna", durante il quale l'ombra della Terra oscura del tutto o parzialmente la Luna quando quest'ultima è illuminata dal Sole e interseca l'asse nodale, in fase di plenilunio.

A causa delle reciproche distanze fra il Sole, la Luna e la Terra, l'ombra che si introduce per interposizione di quest'ultimo corpo, è di forma conica. Nelle eclissi lunari il cono d'ombra proiettato dalla Terra è sempre molto più ampio della Luna, ed è accompagnato da un cono più ampio, detto cono di penombra, nel quale solo una parte dei raggi del Sole viene intercettata dalla Terra.

Si possono avere perciò vari tipi di eclissi di Luna, a seconda che la Luna entri totalmente (eclissi totale) o parzialmente (eclissi parziale) nel cono d'ombra, totalmente o parzialmente nel cono di penombra (eclissi penombrale).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva nel weekend l'eclissi lunare più lunga del secolo: quando e come ammirare lo spettacolo

TriestePrima è in caricamento