social

Sciami meteorici nel cielo di dicembre: gli eventi astronomici da non perdere

Il cielo di dicembre offrirà numerosi eventi spettacolari da non perdere agli appassionati di astronomia. Protagoniste già a partire dalla prossima settimana le Geminidi, le Ursidi e la Luna

Foto wired.it

Il cielo di dicembre offrirà numerosi eventi astronomici spettacolari da non perdere agli appassionati di stelle, satelliti e pianeti, tra queste la storica grande congiunzione tra Giove e Saturno (21 dicembre). Protagoniste già a partire dalla prossima settimana le Geminidi e le Ursidi.

Con uno ZHR prossimo a 120 meteore all’ora, le Geminidi sono le assolute regine degli sciami meteorici. Il corpo progenitore dello sciame è un asteroide denominato 3200 Phaethon mentre il radiante è situato nella splendida costellazione dei Gemelli, ben visibile in questo periodo dell’anno. L’attività delle Geminidi va dal 3 al 19 dicembre, con il picco situato tra il 13 e il 14 dicembre.

Le Ursidi, con radiante nella costellazione dell’Orsa Minore vicino a Kochab, saranno invece attive dal 17 al 26 dicembre. Il picco è localizzato tra il 22 e il 23 dicembre, con almeno 10 meteore all’ora. Saranno decisamente meno intense delle Geminidi, ma comunque bellissime da osservare.

Da ricordare anche l'eclisse totale di Sole del 14 dicembre 2020, non visibile purtroppo dall'Italia, ma solo dal Cile e dall’Argentina. Per quanto riguarda la Luna, Novilunio e Primo Quarto cadranno nei giorni 14 e 22 dicembre. Infine, tra le prime luci dell’alba del 12 dicembre sull’orizzonte a Sud-Est potremmo osservare la sottile falce di Luna calante che sorge, precedendo il pianeta Venere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciami meteorici nel cielo di dicembre: gli eventi astronomici da non perdere

TriestePrima è in caricamento