Lunedì, 22 Luglio 2024
Occhi al cielo da stasera

Superluna, stelle cadenti e baci celesti: gli eventi da non perdere nel cielo di luglio

Sarà un luglio ricco di appuntamenti da non perdere per gli appassionati di astronomia grazie al meraviglioso spettacolo della prima Superluna del 2023, i desideri da esprimere con le stelle cadenti e le congiunzioni tra i pianeti. Ecco le date da segnare

Sarà un luglio ricco di appuntamenti da non perdere per gli appassionati di astronomia. Il meraviglioso spettacolo della prima Superluna del 2023, i desideri da esprimere con le stelle cadenti e le congiunzioni tra i pianeti, anche dette "baci" spaziali, sono pronti a rendere ancora più suggestive le notti d'estate. Ecco tutti gli eventi da non perdere segnalati da meteo.it.

La Superluna del Cervo

Proprio oggi, lunedì 3 luglio splenderà in cielo la prima Superluna dell'anno, che viene anche chiamata la "Superluna del Cervo" perché in questo mese le corna degli esemplari maschi raggiungono le massime dimensioni che, stando alla leggenda, sono talmente grandi da poter oscurare anche la luce della Luna. Quella di lunedì 3 luglio sarà una Superluna più imponente del solito, come spiegato da Gianluca Masi, astrofisico, responsabile scientifico del Virtual Telescope Project:

"La prossima apparirà circa il 5 per cento più grande e un po’ più luminosa della media, ma solo un osservatore esperto potrebbe, forse, rendersene conto. Infatti, si tratta di variazioni tutt’altro che eclatanti, che tuttavia aggiungono fascino all’evento, preziosa occasione per ammirare il nostro satellite naturale nel contesto del cielo. Al suo sorgere o tramonto, la Luna si proietta dietro palazzi ed elementi del paesaggio, generando la sensazione che il suo disco sia più grande, ma è solo un’illusione ottica, dovuta appunto alla presenza nel campo visivo di termini di paragone, tratti dall’ambiente".

I tre “baci” spaziali

In questo mese di luglio ci saranno diversi pianeti in congiunzione stretta, pronti a scambiarsi quelli che vengono anche chiamati “baci” spaziali. Martedì 11 luglio la Luna danzerà con Giove, giovedì 20 luglio Giove si scambierà un bacio con Venere, mentre giovedì 27 luglio Venere, dopo aver salutato la Luna, sarà diretta verso Mercurio.

Le stelle cadenti di luglio

Le Delta Aquaridi del Sud saranno attive da mercoledì 12 luglio a mercoledì 23 agosto e raggiungeranno il loro picco attorno a domenica 30 luglio. Il momento migliore per la loro osservazione sarà dal tramonto all'alba quando, cielo permettendo, si potranno riuscire a individuare fino a 25 meteore all'ora. I più fortunati potranno così esprimere altrettanti desideri da vedersi esaudire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superluna, stelle cadenti e baci celesti: gli eventi da non perdere nel cielo di luglio
TriestePrima è in caricamento