menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sapori d'autunno: gnocchi "de susini"

Questa ricetta tipicamente autunnale è preparata in molte trattorie del Carso quasi tutto l'anno. Un dilemma se vanno mangiati come primo o come dolce che trova soluzione concreta nei più golosi che li mangiano a tutte le ore come piatto unico

Di indubbia origine austriaca, più (ironicamente) incerto il posizionamento "temporale" di questa pietanza a tavola: primo piatto o dessert? È un piatto che ricorda l'infanzia e nella tradizione popolare si dice che quando un figlio sarà in grado di mangiare più gnocchi del papà, sarà divantato adulto.
Come primo piatto viene solitamente condito con burro e pane grattuggiato oppure come accompagnamento a selvaggine (cinghiale o capriolo). Viene invece servito come dolce quando assieme al burro viene aggiunto zucchero e cannella.

Indredienti

1 kg di patate
1 kg di prugne
250 gr di farina
30 gr di burro
1 rosso d'uovo

Come prima cosa lavare le patate strofinando leggermente la buccia per eliminare completamente i residui di terra. Metterle in una pentola coperte di acqua e lessarle a fuoco medio per circa 40 minuti. Una volta ben ammorbidite, sbucciare le patate e passarle nello schiacciapatate. Salatele e lasciate intiepidire il composto. Fara un incavo nel centro del composto e aggiungere la farina, l’uovo e il burro sciolto.
Lavorare dunque l’impasto e stenderle su un piano infarinato. Formare quindi delle sfere grandi circa come una pallina da ping pong al cui interno inserire una prugna.
Per l'ultima cottura, sono da immergere in una pentola di acqua bollente salata. Quando vengono a galla, scolateli con una schiumarola. Condire a piacimento a seconda se si vogliono mangiare come primo piatto o come dessert.

Non resta che augurare buon appetito!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento