social

Le grotte in Friuli Venezia Giulia per vivere un'esperienza indimenticabile

Sono tante le grotte da poter visitare in Friuli Venezia Giulia, ben due si trovano a Trieste, altre quattro invece sono poco distanti dalla città. Ecco dove si trovano

Grotta Gigante. Foto Sergio Laburu

Tante le grotte da poter visitare in Friuli Venezia Giulia durante alcuni periodi dell'anno, meraviglie della natura che vale la pena ammirare, almeno quando sarà possibile. Ben due si trovano a Trieste, altre quattro invece sono poco distanti dalla città. Volete provare questa esperienza? Ecco dove si trovano.

Grotta Gigante

La Grotta Gigante si trova nel comune di Sgonico (Trieste). Si tratta di una grotta carsica, uno dei luoghi più visitati della nostra regione. Durante la visita, si percorrono 850 metri e si scende fino a 100 metri di profondità. L'accesso è consentito solo con visita guidata.

Grotta Torri di Slivia

Questa grotta si trova a Duino Aurisina (Trieste) considerata una delle meraviglie del Carso triestino. Presenta due ingressi: un pozzo naturale profondo 30 metri circa, e un ingresso artificiale che, attraverso 200 gradini, conduce al cuore della grotta, a circa 60 metri sotto terra.

Grotta di Pradis

La grotta di Pradis si trova nel comune di Clauzetto (Pordenone) ed è conosciuta come il "tempio nazionale degli speleologi". Vanta una frequentazione preistorica di uomini e animali. La discesa conta 207 scalini e, in fondo, si può ammirare la forra creata dal torrente Cosa e il Crocefisso ligneo del Maestro Gatto di Treviso.

Grotta Nuova di Villanova

Questa grotta di trova nel comune di Lusevera (Udine) e si tratta di una grotta naturale unica nel suo genere per le sue particolarità morfologiche. Le gallerie, solcate da un torrente sotterraneo, si snodano per 8 chilometri in piano. Qui, si possono ammirare anche numerose stalattiti eccentriche.

Fontanone di Goriuda

Il Fontanone si trova nel Parco Naturale delle Prealpi Giulie ed è una spettacolare cascata naturale. Per raggiungere la zona, bisogna percorrere la strada che dal paese di Chiusaforte sale lungo la Val Raccolana in direzione Sella Nevea, fino a raggiungere il posteggio della trattoria "Fontana di Goriude", in località Pian della Sega.

Grotta di San Giovanni d'Antro

Questa grotta, invece, si trova a Pulfero (Udine), a pochi passi da Cividale e, secondo fonti storiche, offrì riparo alla popolazione autoctona fin dall'antichità ed è diventata un luogo di culto. Al suo interno, infatti, si trovano una cappella e un'altare ligneo settecentesco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le grotte in Friuli Venezia Giulia per vivere un'esperienza indimenticabile

TriestePrima è in caricamento