menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Idee e decorazioni per una tavola di Pasqua allegra e dolce

Alcuni piccoli suggerimenti e consigli per preparare una tavola perfetta per celebrare il pranzo della domenica

Mancano pochi giorni a Pasqua e se non si avesse ancora pensato a come addobbare la tavola per rendere l'atmosfera del pranzo ancora più speciale, abbiamo raccolto alcune idee da cui poter prendere spunto facilmente e risolvere la questione "last minute".

Avere dei colori di riferimento è fondamentale e il periodo pasquale chiama i toni caldi del rosa, pesca, lilla, giallo, vere chiaro e azzurro. E qui è possibile sbizzarrirsi per quanto concere il corredo di tovaglia e tovaglioli e perchè no, anche di piatti e bicchieri con decorazioni ton sur ton.

Il centrotavola è indispensabile e un ampio vaso con i rami di pesco addobbati con le uova pasquali è un tocco raffinato che non passa mai di moda. Altrimenti si può optare per un addobbo floreale "primaverile" e profumato di tulipani o primule. Lasciar cadere qualche ovetto di cioccolato sulla tavola può essere un'idea sfiziosa e colorata che gli ospiti più golosi sicuramente sapranno apprezzare.

Originali e divertenti sono anche gli animaletti pasquali, come pulcini e coniglietti in ceramica o stoffa che possono essere nascosti dietro a bicchieri e piatti di portata e che rendereanno il tutto più giocoso. Soprattutto per i più piccini. Per completare il tutto, non dimentichiamoci dei segnaposti. Un ramoscello d'ulivo a cui appendere un piccolo cartoncino che indicherà il posto dell'ospite o le tradizionali uova sode colorare su cui scrivervi sopra il nomi dei commensali...un'idea che potranno anche mangiare!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento