social

Orientiamoci: otto conversazioni online sulla cultura estremo-orientale

Un interessante ciclo di otto conversazioni online proposto dal Servizio Musei e Biblioteche del Comune di Trieste. L'evento è a cura di Michela Messina e Giovanna Coen, realizzato in collaborazione con l'Associazione triestina Yūdansha Kyōkai-Iwama Aikidō

Un interessante ciclo di otto conversazioni online intitolato Orientiamoci! Le conversazioni del Civico Museo d'Arte Orientale di Trieste. Autunno 2021: a proporlo sulla piattaforma Zoom il Servizio Musei e Biblioteche del Comune di Trieste. L'evento è a cura di Michela Messina e Giovanna Coen, realizzato in collaborazione con l'Associazione triestina Y?dansha Ky?kai-Iwama Aikid? (YKIAT).

Le conversazioni

Le conversazioni, tenute da esperti del settore di livello nazionale, costituiscono un'occasione per indagare e raccontare alcuni aspetti, forse poco conosciuti, della storia e della cultura estremo-orientali, dall’India alla Cina e al Giappone, in molti casi approfondendo aspetti relativi alle collezioni del Civico Museo d’Arte Orientale.

Come e quando

Le conversazioni si svolgeranno online sulla piattaforma Zoom il mercoledì pomeriggio. Per ricevere il link di accesso è necessario registrarsi entro le ore 15.00 del giorno precedente all'incontro, scrivendo alla mail museoarteorientale@comune.trieste.it.

Per dare modo a tutti gli iscritti di accedere per tempo, il collegamento si aprirà 15 minuti prima dell'orario di inizio della conversazione; gli iscritti saranno ammessi alle conversazioni fino alle ore 17.45. Il partecipante può interrompere il collegamento in qualsiasi momento.

Il calendario

Il primo incontro è fissato per mercoledì 15 settembre 2021, alle ore 17.15 con la conversazione "Giappone: la poesia della natura. Interpretazioni e rappresentazioni" curata da Giovanna Coen (YKIAT, Trieste). Si prosegue poi:

  • mercoledì 22 settembre 2021, ore 17.30, con "Oro bianco. Presentazione del libro di Michela Messina, Porcellana Cinese. Guida alla collezione del Civico Museo d'Arte Orientale (Trieste, 2019)" a cura di Francesco Morena (esperto di arte estremo-orientale, Firenze).
  • Mercoledì 29 settembre 2021, ore 17.30, con "2006-2021. 15 anni di ricerche archeologiche italiane in Giappone: dalla Flotta di Kubilai Khan allo studio delle origini del popolo giapponese" a cura di Daniele Petrella (IRIAE-International Research Institute for Archaeology and Ethnology, Napoli).
  • Mercoledì 10 novembre 2021, ore 17.30, con "Nel mondo di Butterfly. Ispirazione e origini di una "tragedia giapponese" a cura di Giovanna Coen (YKIAT, Trieste).
  • Mercoledì 17 novembre 2021, ore 17.30, con "Sul mare da Trieste all'Asia. Navi, viaggi e persone alle origini del Civico Museo d'Arte Orientale" a cura di Michela Messina (Civico Museo d'Arte Orientale, Trieste).
  • Mercoledì 24 novembre 2021, ore 17.30, con "Lo "sguardo di sbieco". Presentazione del volume Di seta, porcellana e carta. Un itinerario nel Civico Museo d'Arte Orientale di Trieste", a cura di Simone Furlani (Udine, 2021), Maurizio Lorber (Servizio Musei e Biblioteche, Trieste), Chiara Mascarello (Università Ca’ Foscari, Venezia).
  • Mercoledì 1 dicembre 2021, ore 17.30, con "Tra terra e cielo. La mappa della città sacra di Benares del Civico Museo d'Arte Orientale di Trieste", a cura di Svevo D'Onofrio (Università di Bologna).
  • Mercoledì 15 dicembre 2021, ore 17.30, con "I colori del Giappone. Storia, tradizioni, utilizzo", a cura di Giovanna Coen (YKIAT, Trieste).

Per maggiori informazioni vai alla fonte (Comune di Trieste).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orientiamoci: otto conversazioni online sulla cultura estremo-orientale

TriestePrima è in caricamento