rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Domenica le premiazioni / Altopiano Carsico

L'evento green di Opicina: il borgo carsico si riempie di piante e fiori

Grande successo con oltre 50 iscritti per l' “Infiorata di Opicina 2022”, tredicesima edizione della manifestazione promossa dal Consorzio Insieme a Opicina in collaborazione con l'Associazione per la Difesa di Opicina. Le premiazioni si terranno il 10 luglio

Grande successo per la tredicesima edizione dell' “Infiorata di Opicina 2022”, manifestazione promossa dal Consorzio Insieme a Opicina - Skupaj na Op?inah in collaborazione con l'Associazione per la Difesa di Opicina-Zdru?enje za Zaš?ito Op?in che ha fatto registrare quest'anno oltre 50 iscritti (sono state ben 57 le iscrizioni pervenute che nei prossimi giorni una giuria di esperti inizierà a valutare). Sono tre le categorie previste e le premiazioni si terranno domenica 10 luglio nell'ambito della manifestazione "Scopri Opicina una sera d'estate - Openski poletni ve?eri 2022".

Il piccolo e caratteristico borgo carsico si riempierà dunque di coloratissimi e profumati fiori. Promossa dal Consorzio Insieme a Opicina - Skupaj na Op?inah in collaborazione con l'Associazione per la Difesa di Opicina-Zdru?enje za Zaš?ito Op?in e in co-organizzazione con il Comune di Trieste, l'Infiorata di Opicina è stata ideata da Giovanna Venturini vedova Crismani, presidente per diversi anni dell'ADOZZO.

Il concorso

L'annuale manifestazione, attraverso un concorso per i più bei giardini, negozi, condomini e balconi, gratuito e aperto a tutti i residenti, mira a ingentilire l’aspetto del borgo carsico con piante e fiori con l’obiettivo di stimolare e promuovere il ritorno degli usi e costumi locali.

All’atto dell’iscrizione ai partecipanti è stata consegnata una targhetta da apporre sull’opera da giudicare e nei prossimi giorni una giuria di esperti inizierà ad esaminare le composizioni in gara, dedicando una particolare attenzione all’aspetto estetico in correlazione con l’ambiente circostante. Quest'anno erano previste le seguenti categorie:

  • pubblici esercizi (negozi, bar, ristoranti, uffici, scuole, sedi di associazioni e circoli);
  • balconi e facciate, cancelli e ingressi a case e condomini;
  • giardini a vista.

La premiazione delle opere vincitrici avrà luogo domenica 10 luglio dalle ore 18.00 presso la sala dell'ACS “Tabor” di via del Ricreatorio, 1 durante la manifestazione. A tutti gli iscritti verrà consegnato un attestato di partecipazione e verranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria. Inoltre, è previsto un premio speciale a chi avrà saputo esprimere meglio la propria creatività nel rispetto delle tradizioni locali.

Gli organizzatori intendono rimarcare ancora una volta la preziosa attività svolta dalle Associazioni promotrici dell’iniziativa che rappresenta un momento di coinvolgimento per tutta la cittadinanza e non solo per gli abitanti del borgo carsico, e l’impegno e la costante attenzione dell’Amministrazione comunale per il territorio di Opicina.

Come presidente del Consorzio Centro in via Insieme a Opicina e anche in veste di componente del Consiglio direttivo dell'Associazione per la Difesa di Opicina - zdru?enje za zaš?ito Op?in e dell'Associazione culturale Marino Simic - commenta Nadia Bellina - non posso che sottolineare la strettissima collaborazione esistente tra i tre organismi locali. Sono quindi estremamente felice di questa ormai storica iniziativa che si inserisce in un ricco calendario di eventi annuali - sviluppato in co-organizzazione con il Comune di Trieste, che ringraziamo per la vicinanza. L'abbellimento della borgata la rende più piacevole alla vista dei residenti e dei turisti, contribuendo così ad accrescere anche le opportunità per il commercio e le strutture ricettive locali”.

Il presidente dell'Associazione per la Difesa di Opicina - Zdru?enje za Zaš?ito Op?in, Dario Vremec, ha ricordato con orgoglio il ruolo svolto in questi quattro decenni dall’associazione in difesa e a promozione del territorio e delle realtà operanti a Opicina.

Scopri Opicina… una sera d'estate

Inoltre, è stata presentata ieri nella Sala Giunta Municipale la XIII edizione della manifestazione “Scopri Opicina… una sera d'estate”, la tradizionale iniziativa stagionale che si ripresenta dopo due anni di stop causa la pandemia per animare, dall'8 al 10 luglio 2022, il principale borgo dell'altipiano carsico, anche quest'anno con venerdì quale giornata centrale e principale “clou” dei numerosi appuntamenti.

A illustrare il programma di intrattenimenti, musica, spettacoli, degustazioni, premiazioni, proposte commerciali e apertura serale dei negozi (ma senza la pedonalizzazione del centro abitato) sono intervenute il vicesindaco e assessore alle Attività economiche Serena Tonel, e la presidente del Consorzio Centro in via “Insieme a Opicina–Skupaj na Op?inah”, Nadia Bellina.

Nella sua introduzione, l'assessore Tonel ha ringraziato tutti gli uffici del Comune, la presidente del Consorzio Nadia Bellina e il Consorzio stesso sottolineando la grande positività e il significato di una manifestazione che ogni anno vede “l'impegno concorde di tante associazioni ed esercizi commerciali unirsi verso un obiettivo comune: richiamare l'attenzione e quindi la presenza di cittadini e turisti, invitandoli a quella che di fatto è la Notte Bianca opicinese, per valorizzare il borgo carsico e le sue attività economiche e culturali. Una bella e significativa iniziativa, che non è occasionale ma, al contrario, si conferma e si rafforza nel tempo, edizione dopo edizione con il giusto obiettivo di conservare l’identità del tessuto sociale ed economico opicinese e del costone carsico,. Questa iniziativa può essere d’esempio anche per altre zone e rioni della città e merita di venir sostenuta e, il Comune ben volentieri partecipa alla sua organizzazione”.

La presidente del Consorzio Centro in via “Insieme a Opicina-Skupaj na Op?inah” Nadia Bellina, dopo un ringraziamento al Comune, alla Banca di Credito Cooperativo del Carso-ZKB presente fin dalla prima edizione con il suo prezioso sostegno e alla II Circoscrizione-Altopiano Est per la collaborazione, ha illustrato quindi i dettagli di questa edizione rimarcando come “Scopri Opicina… una sera d'estate” sarà ancora una volta una festa per tutta la famiglia, con musica, spettacoli, degustazioni per tutti e interessanti occasioni di shopping, grazie all'apertura straordinaria dei negozi con merce in saldo fino alle 23.

L'obiettivo - ha concluso la Bellina - rimane quello di promuovere Opicina e le sue attrattive soprattutto da parte dei visitatori e dei non residenti, chiamati - come suggerisce del resto il titolo dell'evento - a scoprire Opicina sotto una diversa luce, quella notturna, in una sera d'estate da trascorrere finalmente in piena libertà e all'aperto”.

Lo scopo dell'iniziativa è infatti quello di contribuire a rivitalizzare il borgo carsico e far conoscere in questa particolare e speciale occasione - agli abitanti, ai suoi ospiti e ai turisti - tutte le attività che operano sul territorio, le peculiarità tipologiche, la cucina tradizionale, i piatti tipici, i monumenti e le specificità culturali che la caratterizzano; per l’occasione la gelateria Arnoldo di Opicina proporrà un nuovo gusto di gelato.

L'iniziativa ad ampio raggio si rivolge sia ai residenti di Opicina e delle località limitrofe che a un pubblico trasversale ampio e vario proveniente dalla vicina città, ai turisti provenienti anche dalle nazioni contermini, e più in generale a tutti coloro che desiderano approfittare del periodo dei saldi per conoscere e scoprire Opicina in un'affascinante e fresca ambientazione serale.

Il programma

Molteplici eventi e attrazioni, sempre tutti a partecipazione libera e gratuita, caratterizzeranno dunque anche quest'anno l'appuntamento estivo opicinese.

Tra gli appuntamenti in programma, i concerti dal vivo di "The Mooners and Friends" (venerdi 8 luglio) e The Selfies (sabato 9 luglio) presso la Gelateria Arnoldo. Nella sede dell'associazione Sklad Mitja ?uk di via di Prosecco 131 sarà allestita la mostra di Irina Goruppi visitabile l'8 e il 9 luglio anche con orario di apertura serale fino alle ore 22.00. La mostra rimarrà aperta fino a venerdì 22 luglio e sarà visitabile in orario d'ufficio.

Venerdì 8 luglio tutti i negozi con merce in saldo resteranno aperti fino alle ore 23 e i negozi e gli esercizi pubblici del centro che aderiscono all'iniziativa presenteranno assaggi e degustazioni di varie specialità e prodotti tipici locali con sottofondo musicale. La sera di sabato 9 luglio sono previste ancora offerte musicali e happy hour. Il gran finale si terrà il 10 luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'evento green di Opicina: il borgo carsico si riempie di piante e fiori

TriestePrima è in caricamento