Inquinamento da plastica, anche le grucce danno un grave contributo

Tra i vari oggetti in plastica che contribuiscono all'inquinamento globale, anche le grucce per abiti finiscono nel mirino. Secondo una stima del World Economic Forum, circa otto milioni di tonnellate di plastica non riciclata finisce ogni anno negli oceani

Come sappiamo la plastica è il motivo principale dell’inquinamento globale. Secondo una stima del World Economic Forum, circa otto milioni di tonnellate di plastica non riciclata finisce ogni anno negli oceani. Tra i vari oggetti in plastica, fin troppo utilizzati fino a farne uno spreco immane, le grucce per abiti finiscono nel mirino. Miliardi di appendini in plastica vengono, infatti, spesso gettati nella raccolta indifferenziata. Ma per quale motivo questo avviene?

Stop allo spreco di plastica, i consigli per rispettare l'ambiente in cui viviamo

Cause

Tra le diverse cause, non possiamo non citare il bassissimo costo delle grucce in plastica. Per questo motivo, i negozi preferiscono darle direttamente al cliente o buttarle via piuttosto che inserirle nel circolo di riciclo, perché costituirebbe solo un costo aggiuntivo.

Le strategie

Grandi brand della moda sono corsi ai ripari cercando nuove soluzioni al fenomeno, ad esempio, Burberry ha iniziato ad utilizzare grucce compostabili create con microplastiche. H&M, invece, ha promesso di ridurre il materiale da imballaggio entro il 2025 partendo da nuovi modelli di appendini riutilizzabili. La strada per ridurre l’inquinamento è ancora lunga, ma tutti questi piccoli gesti potrebbero sicuramente segnare una svolta green nel mondo della moda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Addio agli imballaggi in plastica, arriva in Europa la pellicola spray commestibile per frutta e verdura

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • Coronavirus: anche a Trieste arrivano le mascherine, saranno distribuite da lunedì

  • Fermato fuori casa ma doveva essere in quarantena perché positivo: denunciato

Torna su
TriestePrima è in caricamento