rotate-mobile
Domani 10 settembre

Occhi al cielo, arriva la Luna piena del raccolto

La Luna piena del raccolto (chiamata anche Luna del mais) sarà l'ultima dell'estate e quest'anno cadrà nella giornata di domani, sabato 10 settembre. Uno spettacolo da non perdere

Gli antichi nativi americani, da cui il nome pare tragga origine, la chiamavano così perché arrivava proprio nel mese in cui si potevano raccogliere, fino a notte fonda illuminati dai suoi raggi, i frutti coltivati con fatica durante il periodo primaverile ed estivo. Parliamo dell'affascinante Luna piena del raccolto (chiamata anche del mais), l'ultima dell'estate, che quest'anno cadrà nella giornata di domani, sabato 10 settembre. Occhi dunque puntati al cielo a partire già alle 13.59, ora italiana in cui il nostro satellite sarà tecnicamente in fase piena, anche se ovviamente potremmo ammirarla appieno solo dopo il tramonto.

La Luna piena del raccolto, come detto, è l'ultima dell'estate perché più vicina all'equinozio di autunno, che nel 2022 cadrà alle 3.03 ora italiana del 23 settembre. Ogni nuovo plenilunio ha una denominazione particolare. I diversi nomi sono stati tutti dagli Indiani d'America sulla base delle caratteristiche della Natura di mese, poi adottati dai coloni europei.

Le tradizioni 

Luna del vino, Luna della vendemmia, Luna del raccolto, Luna delle ghiande, Luna del riso, Luna del mais. Settembre indicava il periodo in cui raccogliere i fagioli, mais e riso selvatico, i principali alimenti della dieta indiana. Il nome "Luna del raccolto" è riferito alla Luna piena più all'equinozio d'autunno, il  grande lavoro di raccolta può essere prolungato anche di notte sotto la luce della Luna piena. Per i Giapponesi il plenilunio di settembre è considerato il più bello dell'anno, in alcune zone si svolgono vere e proprie feste per osservarlo. 

Luna del raccolto o della vendemmia perché insieme all'uva ci sono anche gli ultimi frutti. Le giornate si accorciano visibilmente, la notte inizia ad allungarsi e in questa fase di passaggio da una stagione ad un'altra la natura si mostra a noi nel suo lato più dolce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhi al cielo, arriva la Luna piena del raccolto

TriestePrima è in caricamento