Domenica, 25 Luglio 2021
social

Da "Ultima gara" al Grande Fratello Vip 2021: i nuovi progetti di Manuel Bortuzzo

Grande Fratello Vip 2021, è al via il toto-concorrenti per la nuova edizione. Tra le recentissime e ultime indiscrezioni, la probabile partecipazione di Manuel Bortuzzo. La missione? Sensibilizzare il pubblico sui temi della disabilità

Grande Fratello Vip 2021, è al via il toto-concorrenti per la nuova edizione. Come leggiamo su Today.it, tra le recentissime e ultime indiscrezioni, la probabile partecipazione di Manuel Bortuzzo, giovane promessa del nuoto di origine triestina, rimasto paralizzato a 20 anni dopo una sparatoria nella notte tra il 2 e il 3 febbraio 2019. 

Chi è Manuel Bortuzzo

Ne avevamo già parlato, la missione di Bortuzzo sarebbe quella di sensibilizzare il pubblico sui temi della disabilità. Tre anni fa, l'atleta è stato infatti raggiunto da un colpo di pistola durante un agguato nella periferia di Roma, ed è rimasto paralizzato per una lesione al midollo. Due giovani hanno poi confessato di averlo colpito per errore e sono stati condannati a 16 anni, pena poi ridotta a 14 anni e 8 mesi.

Da quel momento Manuel è alle prese con un percorso di riabilitazione e si è reso protagonista di tante campagne solidali sul tema della disabilità. La sua storia è stat inoltre raccontata anche nel docufilm "Ultima gara", andato in onda nelle ultime settimane proprio sulle reti Mediaset, con la partecipazione di Raoul Bova e Filippo Magnini.

Manuel Bortuzzo: "Voglio andare al Grande Fratello per 'rompere' il muro di diffidenza nei confronti della disabilità"

Il docufilm "Ultima gara"

"Ultima gara" è un docufilm che è stato trasmesso in prima visione assoluta giovedì 3 giugno 2021 in prima serata su Canale 5, diretto da Raoul Bova e Marco Renda e prodotto da RB Produzioni in collaborazione con RTI e Mineco Servizi, totalizzando 2.131.000 telespettatori, pari al 10,30% di share.

Quattro campioni del mondo e un attore scelgono di mettersi in gioco, condividendo una sfida per superare i loro limiti: lo scopo è battere in staffetta il record del mondo categoria master. Una storia d’amicizia e umanità, dunque, legata ai valori e al mondo del nuoto. Il coraggio di chi non si arrende mai, declinato attraverso l’amicizia di quattro ex campioni di nuoto: Raoul Bova, Manuel Bortuzzo, Massimiliano Rosolino, Filippo Magnini ed Emiliano Brembilla, che decidono di tornare a gareggiare, alla ricerca di una rinascita che solo lo sport, con i suoi valori, può donare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da "Ultima gara" al Grande Fratello Vip 2021: i nuovi progetti di Manuel Bortuzzo

TriestePrima è in caricamento