menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Perseverance arriva sul pianeta rosso per cercare tracce di vita

È ufficialmente partita ieri sera la missione di Perseverance, la sonda della Nasa che cercherà tracce di vita su Marte

È ufficialmente partita la missione di Perseverance, la sonda della Nasa che cercherà tracce di vita su Marte. Esattamente ieri sera, giovedì 18 febbraio, alle 21.55 ora italiana, Perseverance è arrivata con un atterraggio perfetto sul suolo del pianeta rosso. Come leggiamo su Today.it 'questo particolare rover è l'anello principe della missione Nasa Mars 2020, e sarà un ospite d'onore per il pianeta rosso perché prima tappa dell'ambiziosissimo programma Mars Sample Return. Nei prossimi 10 anni - con missioni spaziali tra il 2020 ed il 2030 - il programma Mars Sample Return punta infatti, per la prima volta nella storia, a raccogliere campioni di roccia e polvere dalla superficie di Marte per analizzarli poi sulla Terra'.

L'atterraggio di Perseverance

'Parlando nel corso di un incontro via Facebook in cui l'Asi ha promosso un approfondimento su Mars 2020 e sulla conquista del suolo rosso - coordinato da Manuela Proietti ed a cui ha partecipato anche la ricercatrice dell'Asi Eleonora Ammanito- Mugnuolo' ha spiegato che "la Nasa lo ha definito l'atterraggio di Perseverance 'il più sicuro di sempre' ma atterrare su Marte non è cosa semplice" perché, ad esempio, "la capsula esterna può arrivare a superare i 1.200 gradi Centigradi".

La timeline dell'atterraggio di Perseverance - ha spiegato ancora il responsabile dell'Ufficio missioni robotiche di esplorazione dell'Agenzia Spaziale Italiana - prevede, inoltre, che a "6-8 chilometri di altezza dal suolo marziano si attiverà il radar che inizierà a riprendere il territorio e per 'vedere' il luogo dell'ammartaggio previsto nel cratere G zero".

Fonte Today.it (qui articolo e video)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento