rotate-mobile
La classifica

I migliori pandori e panettoni da supermercato: la classifica 2021

I giudici di Altroconsumo hanno decretato i migliori panettoni e pandori commerciali prendendo in considerazione non solo il gusto, ma anche il rapporto qualità/prezzo. Scopriamoli

Questo è quel periodo dell'anno in cui andare al supermercato significa immergersi totalmente nell'atmosfera natalizia: scaffali e carrelli sono infatti pieni di cioccolatini, bottiglie, pandori e panettoni. Le scelte sono infinite e spesso non è facile orientarsi tra le centinaia di proposte e, al di là del prezzo - variabile alle dinamiche promozionali dei diversi punti vendita - ci si chiede sempre quale sia il migliore, il più buono, da acquistare.

Ecco che anche quest'anno può aiutarci la classifica di Altroconsumo. I giudici hanno decretato i migliori panettoni e pandori commerciali prendendo in considerazione non solo il gusto, ma anche il rapporto qualità/prezzo. Scopriamoli.

Panettone 2021: la classifica completa

  1.  Maina il Panettone - voto 71, prezzo medio a confezione 5,32 euro;
  2.  Vergani il panettone di Milano - voto 71, prezzo medio a confezione 13,95 euro;
  3.  Coop panettone classico - voto 69, prezzo medio a confezione 5,12 euro;
  4.  Bauli il panettone classico - voto 68, prezzo medio a confezione 5,75 euro;
  5. Galup panettone classico - voto 65, prezzo medio a confezione 16,40 euro;
  6. Motta il panettone originale - voto 63, prezzo medio a confezione 6,34 euro;
  7. Tre Marie il panettone milanese - voto 62, prezzo medio a confezione 10,65 euro;
  8. Giovanni Cova e C. Panettone classico - voto 62, prezzo medio a confezione 12,90 euro;
  9. Loison panettone classico - voto 59, prezzo medio a confezione 13,10 euro;
  10. Conad panettone ricetta classica - voto 59, prezzo medio a confezione 3,59 euro;
  11. Balocco il Panettone - voto 59, prezzo medio a confezione 3,49 euro;
  12. Paluani panettone soffice ricetta classica - voto 58, prezzo medio a confezione 4,73 euro.

Pandoro 2021: la classifica completa

Anche in questo caso, la ricerca e la scelta non si basano solamente sul buon gusto del lievitato così come sulla lista degli ingredienti, ma anche del rapporto qualità prezzo. Quanto si dovrebbe spendere per un buon pandoro? In genere i lievitati natalizi artigianali arrivano a costare ben oltre 30 euro con picchi di 60/70 euro se griffati dai più famosi pastry chef internazionali. Altroconsumo ci fornisce però una lista di prodotti decisamente alla portata di tutti. Basti pensare tra i migliori pandori 2021, il secondo in classifica, costa solamente 3,79 euro.

  1. Tre Marie Il Magnifico Pandoro, 73 punti, costo 11,73 euro;
  2. Esselunga Le Grazie Pandoro - Ricetta Classica, 72 punti, costo 3,79 euro;
  3. Pandoro Maina, 70 punti, costo 6,16 euro;
  4. Pandoro Melegatti, 68 punti, costo 4,80 euro;
  5. Pandoro Motta, 66 punti, costo 5,22 euro;
  6. Pandoro Bauli, 65 punti, costo 6,35 euro;
  7. Borsari Pandoro Classico, 58 punti, 14,55 euro;
  8. Balocco pandoro, 58 punti, costo 3,62 euro.

Pandori e panettoni con il marchio del supermercato: chi li produce

  • Pam - i panettoni della linea “i Tesori” sono prodotti da Borsari Maestri Pasticcieri, a Badia Polesine (Rovigo).
  • Coop - si fa produrre da Maina i panettoni di tutte le linee.
  • Eurospin - “Duca Moscati” sembra il nome di un raffinato sadico dell’aristocrazia veneta. E invece è uno pseudonimo di Paluani, che sotto questo marchio produce i panettoni per Eurospin. 
  • Selex - “Saper di sapori”, è disponibile in versione classica o senza canditi e prodotto da Maina.
  • Lidl - sono di Bauli i panettoni della catena di discount chiamati la Favorina.
  • Carrefour -  il produttore è Balocco.
  • Esselunga -  è realizzato da Maina e da Paluani.
  • Iper - risulta prodotto da Maina.
  • CRAI - è prodotto da Maina.
  • Il panettone “Favorina”, venduto da Lidl, arriva da uno stabilimento Bauli, mentre il pandoro “Duca Moscati”, venduto da Eurospin, viene prodotto in uno stabilimento che fa capo a Maina e dal quale arrivano anche: “Panettone Coop”, “Pandoro Coop”, e il “Panettone Premium” di Despar.
  • Balocco produce invece i panettoni e i pandori venduti con il proprio marchio da Carrefour e Auchan, con quest’ultima che si rifornisce anche da Paluani per i prodotti della linea “Passioni”. Ancora Paluani, infine, produce anche i panettoni e pandori Conad, oltre al “Panettone Classico Biologico” proposto da Despar.

Ovviamente anche se fatte nello stesso stabilimento le ricette sono diverse.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I migliori pandori e panettoni da supermercato: la classifica 2021

TriestePrima è in caricamento