rotate-mobile
social

Bar d'Italia 2022: nella nuova guida del Gambero Rosso premiata un'eccellenza triestina

Due gli indirizzi del Friuli Venezia Giulia, di cui uno triestino, tra le 43 eccellenze italiane che hanno ottenuto l'ambito massimo riconoscimento, i Tre Spicchi e le Tre Tazzine del Gambero Rosso

È stata presentata mercoledì 27 ottobre, a Milano, l’edizione 2022 dell'attesa Guida Bar d’Italia del Gambero Rosso. Quest’anno la guida era ancora più attesa perché la riapertura dei bar, con i loro riti che vanno dalla colazione all’aperitivo, ha davvero significato per tutti gli italiani, un primo ritorno alla normalità. Il massimo dei “voti” è rappresentato dalle "Tre Tazze" per la qualità dell'offerta e i "Tre Chicchi" per la qualità delle proposte legate al caffè.

La guida ai Bar d'Italia 2022: le eccellenze italiane e del Friuli Venezia Giulia

Fanno tutti parte della “lista delle eccellenze”, cioè quei locali premiati con i Tre Chicchi e le Tre Tazzine, il massimo riconoscimento sia nella qualità del caffè che in quella dell'offerta complessiva: a fronte di migliaia di assaggi e recensioni, sono solo 43 in tutta la penisola (con soli tre ingressi quest'anno) i bar premiati.

Nella guida del Gambero sono presenti anche le celebri “Stelle”, i locali che hanno inanellato per almeno 10 anni consecutivi il massimo punteggio (in tutto sono 22): tra i premiati ad hoc si segnala  il Clivati di Milano, a cui è stato consegnato il Premio aperitivo dell'anno, e Cm Centumbrie di Magione, in provincia di Perugia, che si è meritato invece il Premio Illy Bar dell'anno.

Infine, sono due gli indirizzi del Friuli Venezia Giulia tra le 43 eccellenze italiane che hanno ottenuto l'ambito massimo riconoscimento, i Tre Spicchi e le Tre Tazzine del Gambero Rosso: Il bar triestino "Caffè Vatta" di via Nazionale, civico 38, e la "Caffetteria Torinese" di Palmanova (UD).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bar d'Italia 2022: nella nuova guida del Gambero Rosso premiata un'eccellenza triestina

TriestePrima è in caricamento