rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Le classifiche

Maggiore qualità e prezzi più convenienti: quali sono i migliori supermercati in città?

Igiene, facilità nel fare la spesa e trovare i prodotti sugli scaffali, qualità dei prodotti, tempi di attesa alla cassa e, ovviamente, i prezzi: questi i parametri per stilare la classifica dei migliori supermercati. Voi quale preferite?

Sono in molti a scegliere di fare la spesa il lunedì per affrontare al meglio l'intera settimana: i supermercati a Trieste - e su tutto il territorio nazionale - di certo non mancano, ma considerando i rincari e la maggiore attenzione per uno stile di vita sano e di conseguenza alla qualità dei prodotti, quale supermercato scegliere? Qual è il migliore? A fare il confronto tra le varie aziende ci pensa Altroconsumo, principale associazione per la tutela e difesa dei consumatori.

Quattro le categorie in esame: discount, supermercati online, catene locali e la principale ovvero iper e supermercati. I parametri di valutazione sono diversi: l'igiene, la facilità nel fare la spesa e trovare i prodotti sugli scaffali, la qualità dei prodotti a marchio commerciale dell'insegna, tempi di attesa alla cassa e i prezzi in generale. 

In cima alla classifica generale (iper e supermercati) troviamo Esselunga. Il miglior servizio di spesa online è offerto da Iperal, per la disponibilità dei prodotti e puntualità della consegna. Come discount vince Aldi. Passiamo al tema più scottante in questo periodo: l'importo medio a persona di spesa nei supermercati è 209,45 euro in meno per chi è in maggiori difficoltà economiche. Esselunga resta anche il favorito per gli acquisti con i punti fedeltà, la cui impostazione (buoni spesa o oggetti acquistabili con i punti stessi) soddisfa la clientela.

I consigli di Altroconsumo

Ecco alcuni consigli di Altroconsumo per fare la spesa:

  • portare sempre con sé una lista della spesa, fatta dopo aver verificato nella dispensa e nel frigorifero che cosa c’è e che cosa è vicino alla scadenza. 
  • Andare al supermercato a stomaco pieno: prima di cena non solo siamo affamati e questo può influenzare la scelta, ma i supermercati hanno meno materie prime fresche; meglio fare la spesa dopo colazione o dopo pranzo. 
  • Quando si deve comprare poco, meglio prendere il cestello: i carrelli sono in genere piuttosto grandi, il che può indurre a riempirli maggiormente e comprare più di quello che serve.

Le classifiche

Iper e supermercati:

  1. Esselunga;
  2. Ipercoop/ Coop & Coop;
  3. Coop;
  4. Spazio Conad;
  5. Famila Superstore/Iperfamila;
  6. Famila;
  7. Bennet;
  8. Carrefour Iper;
  9. Eurospar;
  10. Crai;
  11. Conad;
  12. Conad City;
  13. Decò;
  14. Pim;
  15. Despar;
  16. Panorama;
  17. A&O;
  18. Pam;
  19. Sigma;
  20. Carrefour market;
  21. Carrefour Express.

Discount:

  1. Aldi;
  2. Eurospin;
  3. Prix;
  4. Tuodì;
  5. Md Discount;
  6. Lidl;
  7. In's;
  8. Penny Market;
  9. Todis.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maggiore qualità e prezzi più convenienti: quali sono i migliori supermercati in città?

TriestePrima è in caricamento