menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto the-pasta-project.com

Foto the-pasta-project.com

Ofelle alla triestina: la ricetta

Una deliziosa pasta ripiena tipica del nostro territorio: oggi vi proponiamo la ricetta delle ofelle triestine, un primo piatto forse un po' elaborato da realizzare ma che vale assolutamente la pena provare

Una deliziosa pasta ripiena fatta in casa a forma di quadrotti tipica del nostro territorio: oggi vi proponiamo la ricetta delle ofelle triestine, un primo piatto forse un po' elaborato da realizzare ma che vale assolutamente la pena provare. Il tempo di preparazione, cottura compresa, è di poco più di un'ora. Ecco il procedimento dal sito ricettemania.it.

Ingredienti

Dosi per 4 persone. Per la pasta:

  • 1 kg di patate;
  • 200 gr di farina;
  • 1 uovo;
  • sale q.b.

Per il ripieno:

  • 500 gr di spinaci;
  • 150 gr carne trita di vitello;
  • 100 gr di salsiccia;
  • 30 gr di burro;
  • 1 cipolla;
  • sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per il condimento:

  • 150 gr di burro;
  • 60 gr di parmigiano.

Procedimento

Portare a bollore dell'acqua leggermente salata, quando bolle far lessare le patate per circa 40 minuti. Per il ripieno lavare gli spinaci, metterli in una pentola senza acqua e farli scottare per 5 minuti. Quando sono appassiti scolarli e tritarli grossolanamente. Mescolare a questi la carne trita e la salsiccia spellata e spezzettata, condire con sale e pepe.

Quando le patate sono cotte scolarle e sbucciarle, schiacciarle e impastarle con la farina l'uovo e una presa di sale; continuare a lavorare questi ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Farlo riposare a temperatura ambiente coperto da un canovaccio.

Riprendete il ripieno: in una padella far imbiondire la cipolla pelata e tritata con il burro, quando inizia ad appassire unire il composto di carne e spinaci, regolare di sale e pepe, far cuocere per 5 minuti. Dividere la pasta in due parti uguali, stenderle entrambe sottili e ritagliare dei quadrati da 5-6cm di lato; su una metà dei quadrati distribuire dei mucchietti di ripieno, con l'altra metà coprire e schiacciare bene i bordi. Lessare le ofelle triestine in acqua bollente salata, scolarla bene al dente e condirle infine con burro fuso e parmigiano grattugiato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento