menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Le caratteristiche di un buon panettone artigianale: dove acquistarlo a Trieste

Il panettone è per eccellenza il dolce simbolo del Natale. Consumato durante le feste da ogni famiglia italiana, spesso viene anche messo sotto l'albero e donato per far felici i più golosi. Ma quali caratteristiche deve avere un buon panettone artigianale?

Il panettone è per eccellenza il dolce simbolo del Natale. Consumato in abbondanza per le feste da ogni famiglia italiana, spesso viene anche messo sotto l'albero e regalato per far felici i più golosi. Il panettone (diverso dal pandoro), nasce come tipico dolce milanese ma con il passare del tempo si è ampiamente diffuso in tutta Italia.

Caratteristiche

Il panettone ha tipicamente una base cilindrica che termina in una forma a cupola. È ottenuto da un impasto lievitato a base di acqua, farina, burro, uova, al quale si aggiungono frutta candita, scorzette di arancio e cedro in parti uguali, e uvetta.

Origini e produzione 

È a partire dagli anni '50 del XX secolo che si è affermata la produzione industriale del panettone. Il prodotto, diffusosi in tutta Italia e non solo tramite la Grande Distribuzione Organizzata, ha avuto un successo enorme, ed oggi viene considerato una delle eccellenze gastronomiche italiane. Dal 2005 è un dolce tutelato da un disciplinare, che ne specifica gli ingredienti e le percentuali minime per poter essere definito tale.

Come riconoscere un buon panettone?

Le caratteristiche di un buon panettone devono seguire precisi parametri:

  • deve essere soffice e morbido;

  • non deve avere buchi nella pasta;

  • il fondo, ma anche la crosta, non devono essere bruciati;

  • importante è la qualità di uvetta e canditi, e la loro distribuzione nell'impasto deve essere omogenea.

Il panettone artigianale

La Camera di Commercio di Milano ha registrato un marchio che certifica il panettone prodotto in modo artigianale. L'uso del marchio è regolamentato da un disciplinare di produzione. In definitiva, quindi, nella lavorazione bisogna realizzare questo dolce nel rispetto dell'antica tradizione individuando in modo dettagliato ingredienti, fasi di lavorazione, caratteristiche del prodotto finito e relative modalità di vendita.

Dove acquistarlo a Trieste

Ecco alcune pasticcerie/panifici di Trieste dove è possibile acquistare un delizioso panettone artigianale:

  • I Dolci di Fulvio (via Vittorino da Feltre, 3/D)

  • Pasticceria La Coccinella (viale Gabriele D'Annunzio, 27)

  • Il Pane Quotidiano (via Giulia, 26 e 5; Via delle Settefontane, 42; viale XX Settembre, 11; str. della Rosandra, 50; via di Servola, 126; piazza Tra I Rivi, 5; via Carducci, 6 - Muggia, viale Miramare, 72)

  • Charlotte Il dolce artigianale (via della Maiolica, 3)

  • Remo Stulle (via Coroneo, 38)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Canone Rai: come richiedere l'esenzione per l'anno 2021

social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento