Mercoledì, 27 Ottobre 2021
social

Pappardelle fatte in casa ai funghi porcini freschi: la ricetta

Uno dei piatti autunnali più amati e apprezzati? Senza dubbio le pappardelle ai funghi porcini, ancora meglio poi se decidiamo di preparare della buonissima pasta fresca all'uovo home made. Ecco la ricetta

Uno dei piatti autunnali più amati e apprezzati: le pappardelle ai funghi porcini. Potete cimentarvi con la preparazione della pasta fatta in casa per ottenere un sapore e una consistenza più genuina, ma chi - per tempo o voglia - preferisce usare quella già pronta avrà comunque un ottimo risultato. Ecco come preparare le pappardelle con i funghi freschi.

Ingredienti

  • 300 gr di porcini freschi;
  • 400 gr di tagliatelle all’uovo fresche;
  • 2 spicchi d’aglio privati dell’anima;
  • 1 bicchiere di brodo vegetale;
  • prezzemolo fresco tritato q.b.
  • Pecorino grattugiato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b. 

Procedimento

Pulite bene i funghi freschi: togliete con l'aiuto di un coltello l'eventuale terra rimasta attaccata al gambo, poi con una spugna umida pulite tutto il fungo e tagliateli a fettine. Mettete i funghi in una padella con un paio di cucchiai d’olio e l’aglio, facendo soffriggere il tutto. Dopo qualche minuto aggiungete un mestolo di brodo e lasciate sfumare. 

Quando sarà evaporato, condite con sale e pepe, poi coprite il tutto lasciando cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Scolate le pappardelle e unitele al sugo, fate saltare il tutto e servite con una spolverata di pecorino e prezzemolo.

La pasta fresca all'uovo

Volete cimentarvi con la preparazione della pasta fatta in casa? Bene, il procedimento è molto più semplice di quello che forse immaginate, inoltre, non ci vuole molto tempo per preparare una buona pasta fresca: 15-20 minuti per un impasto liscio ed elastico, 30 minuti di riposo, 15 minuti per stendere e ricavare la sfoglia. In circa un'ora il gioco è fatto. Ecco come prepararla.

Ingredienti

  • 500 gr di farina tipo zero;
  • 5 uova e un tuorlo;
  • 1 cucchiaino raso di sale;
  • 1 cucchiaino d’olio extravergine di oliva.

Procedimento

Disponete la farina a fontana e inserire le uova, una ad una, e il tuorlo. Aggiungete il sale e l’olio e con una forchetta cominciate a sbattere delicatamente le uova incorporando pian piano tutta la farina, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Infarinate il piano di lavoro e stendete il più finemente possibile l’impasto e dividetelo in 7 parti.

Arrotolate la pasta su se stessa e intorno al mattarello. Togliete il mattarello e tagliate con un coltello delle strisce di pasta dello spessore di circa 1 cm. Stendete la fettuccina che si sarà formata e infarinatela affinché non si incolli alle altre. Procedete in questo modo per le altre parti.

Attenzione: la pasta fatta in casa cuoce molto velocemente, una volta raggiunto il bollore dell’acqua versare la pasta, non appena riaffiora in superficie attendete solo un paio di minuti, dopodiché scolate, condite e servite.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pappardelle fatte in casa ai funghi porcini freschi: la ricetta

TriestePrima è in caricamento