menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Giovanni Aiello

Foto Giovanni Aiello

Al via la quarta edizione del Premio ambientalista “Eugenio Rosmann”: come partecipare

Anche quest'anno il premio ha lo scopo di promuovere e valorizzare le professionalità di giovani laureati che hanno manifestato un interesse particolare nella ricerca e approfondito tematiche naturalistiche utili alla conservazione e al miglioramento del nostro ambiente

Un premio per neolaureati messo a disposizione dall'Associazione Ambientalista Rosmann di Monfalcone: giunto con successo alla sua quarta edizione, con il Premio “Eugenio Rosmann”, l'Associazione monfalconese vuole promuovere un concorso mirato alla valorizzazione di tesi di laurea di ogni livello, di dottorato, master o altri studi scientifici volti alla tutela dell’ambiente e dei suoi contenuti naturalistici, alla manutenzione, valorizzazione e gestione del territorio, per incoraggiare i giovani studiosi ad incentivare buone pratiche per la difesa della biodiversità e per la conservazione e il miglioramento del nostro ambiente naturale.

L'associazione

L'Associazione Ambientalista "Eugenio Rosmann" nasce nel 1975 come sezione di Monfalcone del WWF; nel 1999 diventa un’associazione di volontariato autonoma, denominata Associazione WWF Isontino “Eugenio Rosmann”, struttura territoriale locale del WWF Italia per l’intera Provincia di Gorizia, dedicata alla memoria dell’attivista ambientalista monfalconese che per decenni ne fu uno dei principali animatori.

L’Associazione, che dopo la scomparsa di Eugenio Rosmann prese il suo nome, si occupa prevalentemente di tutela dei sistemi naturali e del paesaggio del nostro territorio: il Carso, la Laguna, il Collio, i fiumi, le aree umide, valorizzazione delle aree protette. Promuove stili di vita sostenibili e segue attentamente le trasformazioni urbanistiche, opponendosi al consumo del suolo, privilegiando un approccio il più possibile scientifico. Promuove l’educazione ambientale nelle scuole e verso i giovani in generale.

Il Premio

Anche quest'anno il premio ha lo scopo di promuovere e valorizzare le professionalità di giovani laureati che hanno manifestato un interesse particolare nella ricerca e approfondito tematiche ambientali e naturalistiche utili alla conservazione e al miglioramento del nostro ambiente.

L’importo complessivo del premio ammonta a 1.500 euro suddiviso in un premio da 1.000 euro per il primo classificato e da un premio da 500 euro per il secondo classificato. Inoltre, nella presente edizione 2020 è stato aggiunto un premio dal valore di 300 euro promosso dal Club Alpino Italiano di Monfalcone, dedicato ad una delle tesi candidate che abbia come oggetto la tutela dell’ambiente montano.

I premi ambientali sono realizzati grazie ai contributi del cinque per mille dell'Associazione Ambientalista "Eugenio Rosmann", della Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse, del Comune di Monfalcone e del Club Alpino Italiano di Monfalcone. Hanno ottenuto il patrocinio dell'Università degli studi di Trieste e dell'Università degli studi di Udine, dei Comuni di Gorizia e Monfalcone, dell'ATER di Gorizia, di IRIS Acqua, dell'Ordine dei Giornalisti del Friuli Venezia Giulia, dell’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Gorizia, dell'Istituto Nazionale di Urbanistica del Friuli Venezia Giulia, del Centro visite Lago di Pietrarossa, del Collegio del Mondo unito dell'Adriatico di Duino ed altri ancora.

Requisiti di ammissione

Come leggiamo sul bando ufficiale, la partecipazione al concorso è riservata a tutti coloro che abbiano conseguito, singolarmente o in gruppo, un titolo di Laurea di Primo livello, Magistrale o Magistrale a ciclo unico, Dottorato, Master o altri studi scientifici equivalenti. I lavori presentati devono aver costituito argomento di Tesi o altro studio di ambito universitario, sostenuto nel periodo temporale dall'1 gennaio 2018 all'1 dicembre 2020, purché non già presentate nei bandi precedenti.

Modalità di partecipazione

La partecipazione è gratuita. Saranno particolarmente apprezzati gli elaborati che trattano tematiche naturalistiche e ambientali riferite all’ambito territoriale delle Regioni Trivenete (Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige), anche se ciò non costituisce titolo esclusivo.

Le domande dovranno essere presentate entro l'1 dicembre 2020 e dovranno comprendere:

  • copia della tesi (o altro studio diversamente definito) da inviare sia via e-mail in formato pdf e sia tramite posta in formato cartaceo;
  • abstract della tesi, della lunghezza massima di due cartelle in formato pdf (via e-mail) e cartaceo (per posta);
  • liberatoria per la pubblicazione, anche parziale, a titolo gratuito dello studio da parte dell'Associazione Ambientalista “Eugenio Rosmann” sul sito dell’Associazione www.ambientalistimonfalcone.it in formato pdf, sottoscritta dal candidato;
  • La domanda di partecipazione in formato pdf redatta sulla scheda allegata e sottoscritta in originale, che deve riportare il nome, cognome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza, recapiti e-mail, telefonico e postale ai quali inviare le comunicazioni, la data dell'esame di Laurea e il corso di Laurea, il titolo specifico della Tesi presentata, copia del documento di identità valido.

I candidati dovranno inviare la scheda di partecipazione, il modello di liberatoria per la privacy e l'abstract via e-mail all'indirizzo concorsomonfalcone@gmail.com con oggetto "4° Premio Eugenio Rosmann". La Tesi dovrà essere inviata in formato Pdf all’e-mail concorsomonfalcone@gmail.com, e in formato cartaceo via posta al seguente indirizzo: dott. Claudio Siniscalchi c/o Associazione Ambientalista Eugenio Rosmann - Viale San Marco, 9-34074 Monfalcone (GO).

Ciascun partecipante potrà inviare alla stessa e-mail elaborati grafici in formato Powerpoint, sino a un massimo di 10 slides, che saranno valorizzate anche durante la manifestazione di premiazione in caso di premiazione o segnalazione.

La premiazione

La Commissione potrà individuare inoltre delle Tesi meritevoli di segnalazione con l'assegnazione di un diploma di merito, anche queste potranno essere oggetto di presentazione in occasione della Manifestazione in cui saranno assegnati i premi. Data e luogo della cerimonia di assegnazione/premiazione sarà comunicata sul sito internet dell'Associazione e via email a tutti i partecipanti. I vincitori del concorso saranno chiamati a presenziare alla cerimonia di premiazione e a presentare al pubblico una breve sintesi del loro studio. Eventuali variazioni del programma saranno comunicate in tempo utile ai partecipanti.

Per maggiori informazioni e per leggere il bando completo clicca qui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Canone Rai: come richiedere l'esenzione per l'anno 2021

social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento