rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Eccellenze made in Fvg

Prodotti agroalimentari tradizionali d'eccellenza: due prelibatezze made in Fvg ottengono il riconoscimento

Il prosciutto di Ragogna e la cipolla rossa di Cavasso Nuovo sono entrati a far parte dell'elenco dei PAT, la lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali che viene implementata ogni anno dal Ministero delle Politiche Agricole

Altre due eccellenze gastronomiche si aggiungono alla lunga lista dei prodotti must della cucina di territorio del Friuli Venezia Giulia: il prosciutto di Ragogna e la cipolla rossa di Cavasso Nuovo sono infatti entrati a far parte dell'elenco dei PAT, la lista dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali che viene implementata ogni anno dal Ministero delle Politiche Agricole su segnalazione delle regioni e che riunisce tutti quei prodotti «ottenuti con metodi di lavorazione, conservazione e stagionatura consolidati nel tempo, omogenei per tutto il territorio interessato, secondo regole tradizionali, per un periodo non inferiore ai venticinque anni».

Come si legge sui canali social della Regione Friuli Venezia Giulia, la XXII edizione dell'elenco suddiviso per regioni comprende 181 prodotti del nostro territorio, più del doppio di quella del 2001 che ne contava 90, suddivisi in bevande alcoliche, distillati e liquori, carni fresche e preparate, condimenti, formaggi, prodotti vegetali allo stato naturale o trasformati, paste fresche e prodotti della panetteria, biscotteria, pasticceria e confetteria prodotti della gastronomia, preparazione di pesci, molluschi, crostacei, prodotti di origine animale come il miele o i prodotti lattiero caseari.

Il prosciutto di Ragogna

Il prosciutto di Ragogna, inserito su richiesta del prosciuttificio Fratelli Molinaro, nasce tra monte di Ragogna e il Tagliamento, tra le stimolanti brezze del fiume mescolate all’aria balsamica del monte un clima ottimale per una stagionatura naturale che conferisce al prodotto  il caratteristico colore rosato, un profumo delicato e un sapore dolce.

La cipolla rossa di Cavasso Nuovo

La cipolla rossa di Cavasso Nuovo, inserita tra i PAT su richiesta all'omonima Associazione Cipolla Rossa di Cavasso Nuovo è un prodotto caratteristico, coltivabile solo su determinati terreni e con peculiari condizioni climatiche tipiche dell'ambiente pedemontano: le sue qualità organolettiche e il risaltante sapore dolce e delicato la rendono inconfondibile tra le molte varietà esistenti.

Fonte Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prodotti agroalimentari tradizionali d'eccellenza: due prelibatezze made in Fvg ottengono il riconoscimento

TriestePrima è in caricamento