menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Come cucinare una carbonara perfetta: la ricetta originale

Fondamentalmente semplice da fare, con pochi ingredienti economici e facilmente reperibili, la carbonara è un piatto gustoso e sfizioso. Buona sempre, in tutte le sue varianti, oggi vogliamo proporvi la ricetta vera, quella tradizionale, per un primo piatto perfetto

Oggi, 6 aprile 2021, si festeggia il Carbonara day. La pasta alla carbonara è una deliziosa ricetta tipica di Roma e provincia le cui origini sono però ancora poco chiare. Di certo c’è che si tratta di una ricetta che viene replicata ovunque e spesso con ingredienti "nuovi" che la stravolgono del tutto. C'è chi addirittura aggiunge la panna o al posto del guanciale usa la pancetta.

Fondamentalmente semplice da fare, con pochi ingredienti economici e facilmente reperibili, la carbonara è un piatto gustoso e sfizioso. Buona sempre, in tutte le sue varianti, anche quando non è perfetta. Ma in occasione dell'evento di oggi vogliamo proporvi la ricetta vera, quella tradizionale, per un primo piatto perfetto. 

Gli ingredienti

  • 300 gr di spaghetti;

  • 150 gr di guanciale;

  • 4 tuorli e un uovo intero;

  • 50 gr di pecorino romano;

  • pepe nero;

  • sale.

Preparazione

Prendete il guanciale e tagliatelo a quadrati, fatelo rosolare in una padella e spegnete quando si sarà indurito e ben arrostito all’esterno.

Mentre la pasta cuoce in acqua salata, sbattete con una forchetta le uova con il sale (non molto perché il guanciale è già saporito), una manciata di pecorino e un pochino di pepe nero; scolate la pasta al dente, versatela nella padella dove è stato rosolato il guanciale e fate assorbire il condimento mescolando con un cucchiaio di legno.

Versate la pasta nella pentola di cottura, aggiungete le uova sbattute e mescolate in modo che l’uovo si rapprenda ma non come una frittata. Questa operazione va fatta a fornello spento. Infine aggiungete altro pepe ed eventualmente anche altro pecorino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento