rotate-mobile
Non possono mancare

A Carnevale è tempo di frittole, la deliziosa ricetta triestina

Le frittelle sono fra i dolci più tipici del periodo di Carnevale: di semplicissima preparazione sono il modo migliore per celebrare questa festa anche a tavola. Ecco a voi la ricetta triestina

Frittelle a base di pinoli e uvetta: stiamo parlando delle deliziose frittole triestine, immancabili in questo periodo dell'anno insieme ai crostoli. Le varianti delle frittelle sono davvero tante, molto apprezzata, ad esempio, è anche quella con la ricotta, ma oggi vi proponiamo la ricetta nella variante tipicamente triestina, un buonissimo dolce facile e veloce da preparare per iniziare il periodo di Carnevale con gusto.

Ingredienti

  • 500 gr farina;
  • 2 uova;
  • 375 ml di latte;
  • 25 gr lievito di birra;
  • 120 gr di zucchero;
  • 1/2 bicchierino di grappa o rum;
  • scorza di 1 limone;
  • 90 gr di uvetta;
  • 50 gr di pinoli;
  • olio di arachidi per la frittura;
  • zucchero semolato q.b.

Procedimento

Unite in un mixer la farina, il latte, lo zucchero, le uova e il lievito precedentemente sciolto in un po' di acqua. Mescolate bene fino a quando l'impasto si sarà adeguatamente amalgamato, quindi a velocità minima, aggiungete la grappa, i pinoli e l’uvetta. Mettete il composto in una ciotola capiente da riporre nel forno e fate lievitare per un paio d'ore.

Nel frattempo riscaldate l’olio di arachidi in una pentola capiente ed iniziate a formare delle palline, quindi versate nell'olio caldo fino a quando non saranno cotte e in superficie colorate di una bella doratura. Colate con una schiumaiola e posate su carta assorbente. Una volta leggermente raffreddate, cospargete tutte le frittole di zucchero semolato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Carnevale è tempo di frittole, la deliziosa ricetta triestina

TriestePrima è in caricamento