menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Gnocchi di pane con fagiolini e noci: una variante primaverile sfiziosa

Gli gnochi de pan triestini sono un piatto di origine povera molto amato, semplici da preparare ma molto saporiti. Oggi però vi proponiamo una versione un po' diversa, ideale in primavera, perché prevede l'utilizzo di buonissimi prodotti di stagione: ecco la ricetta degli gnocchi di pane con fagiolini e noci

Gli gnochi de pan triestini sono un piatto di origine povera molto amato, semplici da preparare ma molto saporiti. Una ricetta di influenza austriaca che, però, differiscono dai knödel sia nell’impasto che per la preparazione: non richiedono l’impiego di salsiccia, salumi vari e erba cipollina. A Trieste vengono serviti “suti”, asciutti e non in brodo, oppure conditi con burro fuso e parmigiano o accompagnati dal gulash o altra carne. Un piatto tradizionale nato dal riciclo dell'avanzo di pane raffermo e pezzi di salumi (nel nostro caso pancetta affumicata).

Oggi però vi proponiamo una versione un po' diversa, ideale in primavera, perché prevede l'utilizzo di buonissimi prodotti di stagione: ecco la ricetta degli gnocchi di pane con fagiolini e noci dal sito brododicoccole.com.

Ingredienti

Per gli gnocchi:

  • 100 g di pane raffermo;

  • 150 ml di latte;

  • 15 g di farina;

  • un cucchiaio di parmigiano;

  • noce moscata.

Per il condimento:

  • 50 g di noci;

  • 2 cucchiai di latte;

  • 2 cucchiai di parmigiano;

  • 50/70 g di fagiolini.

Procedimento

Metti il pane a pezzi in un frullatore e riducilo in briciole più o meno fini. Aggiungi latte, farina, parmigiano e una spolverata di noce moscata e dai ancora qualche giro al frullatore fino ad ottenere una massa abbastanza compatta. Se troppo umida aggiungi ancora poca farina, se eccessivamente soda versa ancora qualche goccia di latte fino a raggiungere una consistenza giusta da poterli modellare. Dividi l’impasto degli gnocchi in pezzi e fanne salsicciotti del diametro di circa 1 cm quindi tagliane pezzetti lunghi circa 1 cm. Cuoci gli gnocchi in acqua bollente salata. Saranno cotti quando verranno a galla.

Per il condimento: lava i fagiolini, elimina le estremità e cuocili per 7/10 minuti al vapore o lessali in acqua bollente. Prepara il condimento di noci pestando o frullando le noci con latte e formaggio. Il risultato deve essere grossolano per aggiungere croccantezza al piatto. Scolati gli gnocchi, saltali rapidamente in padella con le noci, aggiungi i fagiolini e servi in tavola.

Se preferisci la variante classica, tipicamente triestina, degli gnocchi di pane clicca qui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento