Lasagne ai semi di papavero: la ricetta con una variante piccante e cremosa

Un piatto tradizionale della cucina friulana dove una pasta molto simile alle pappardelle all’uovo viene condita con burro, zucchero e semi di papavero pestati nel mortaio. Ecco la ricetta delle lasagne ai semi di papavero ma con una nota piccante e cremosa

Foto buonissimo.it

Un primo piatto tradizionale della cucina friulana che consiste in una pasta molto simile alle pappardelle all’uovo che viene condita con burro, zucchero e semi di papavero pestati nel mortaio. Stiamo parlando delle lasagne ai semi di papavero. Oggi però vogliamo proporvi una variante più salata grazie al sito agrodolce.it, dove, nel condimento, si perde la nota dolce dovuta allo zucchero e il piatto si arricchisce con una salsa a base di gorgonzola piccante. Ecco la ricetta di Agrodolce, deliziosa e semplice da realizzare.

Ingredienti

  • Farina tipo 0 400 g;

  • uova 4;

  • semi di papavero 2 cucchiai;

  • burro q.b;

  • sale q.b;

  • panna fresca 200 ml;

  • gorgonzola piccante 100 g;

  • salvia q.b.

Procedimento

Iniziate impastando la farina e le uova fino ad ottenere un composto elastico. Formate una sfera, copritela e lasciatela riposare circa 30 minuti. Stendete la sfoglia con un matterello, fino ad ottenere uno spessore di 2-3 mm. Con una rotella, liscia o dentellata, ricavate delle strisce larghe un paio di centimetri ognuna. Infarinatele accuratamente e disponetele ben stese e sovrapposte su un tagliere o un piano di legno.

Raccogliete i semi di papavero in un mortaio e pestateli. Teneteli da parte. Raccogliete la panna in un pentolino. Portatela dolcemente a bollore, poi levate dal fuoco e aggiungete il gorgonzola in scaglie. Mescolate e riportate su fuoco dolce fino allo scioglimento del formaggio. Levate e fate intiepidire. Cuocete la pasta in acqua bollente e salata per qualche minuto. Scolatela e saltatela con qualche cucchiaio di acqua di cottura in una capiente padella in cui avrete scaldato una generosa noce di burro con i semi di papavero pestati e qualche foglia di salvia. Infine impiattate e ultimate con la salsa al gorgonzola.

Se non volete preparare la pasta in casa come in questo caso, potete semplicemente sostituirla con delle pappardelle fresche all’uovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

Torna su
TriestePrima è in caricamento