social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

La minestra de bisi spacai, o piselli secchi, è un'antica ricetta della tradizione casalinga ancora adesso molto amata e apprezzata nella cucina triestina. Ecco come prepararla

Nella cucina triestina particolare importanza rivestono i primi piatti, in massima parte costituiti anche da minestre e zuppe. Tra queste, troviamo la minestra de bisi spacai, o piselli secchi, un'antica ricetta della tradizione casalinga ancora adesso molto amata e apprezzata nella cucina tipica giuliana. Ecco come prepararla.

Ingredienti

  • 1 scalogno o una cipolla;

  • un po' di lardo;

  • 2 luganighe di cranio;

  • 2 costine di maiale;

  • olio d'oliva;

  • sale;

  • pepe;

  • 300 gr di piselli secchi.

Procedimento

Per prima cosa mettete i piselli in una terrina con abbondante acqua per 3 ore almeno. In una pentola fate soffriggere lo scalogno tagliato finemente e il battuto di lardo con un po' d'olio o strutto, ricordandovi di aggiungere di tanto in tanto un po' d'acqua per stemperare e consumare meglio il soffritto. Aggiungete un pugnetto di farina e fate indorare a fuoco lento.

Quando il lardo si è sciolto, aggiungete i piselli - dopo averli scolati e sciacquati abbondantemente - al soffritto, lasciate rosolare per alcuni minuti quindi ricoprite d'acqua e lasciate andare per circa due ore. Già dopo un'ora i piselli si saranno sciolti, a questo punto aggiungete le luganighe e le costine, lasciate andare fino a che anche queste saranno cotte e i piselli saranno diventati una crema. Aggiungete sale e olio quanto basta.

Ricetta da Discover Trieste

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

TriestePrima è in caricamento