menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Omelette alle castagne: piatto delizioso e ideale in autunno

Ideale durante il periodo autunnale grazie ad un prodotto di stagione amato da piccini e non, oggi, dal ricettario "La cucina triestina" di Maria Stelvio, vogliamo proporvi una ricetta tanto buona quanto particolare: le omelette alle castagne

Un piatto nato in Francia nel XVI secolo, anche se le prime versioni sono risalenti al 1300, l'omelette è un piatto a base di uova rapidamente cotte con burro e olio in una padella. È di uso comune piegare l'omelette intorno ad un ripieno che può essere composto da formaggio, erba cipollina, verdura o carne, soprattutto prosciutto. Ma per approfittare del periodo autunnale e di un prodotto di stagione amato da piccini e non, oggi, grazie all'antico ricettario "La cucina triestina" di Maria Stelvio, vogliamo proporvi una ricetta tanto buona quanto particolare: le omelette alle castagne.

Ingredienti

Per le omelette:

  • 2 uova grandi;

  • 30 gr di latte intero;

  • sale fino q.b.

  • 15 gr di olio extravergine d'oliva.

Per il ripieno:

  • 250 gr di castagne

  • 40 gr di zucchero

  • 40 gr di burro

  • Latte

  • Vaniglia

Tempo di preparazione: 40-50 minuti.

Procedimento

Per le omelette: per preparare le omelette come prima cosa rompete le uova in una ciotola. Aggiungete il latte e un pizzico di sale. Sbattete le uova utilizzando una frusta, in modo da amalgamarle insieme al latte. Saranno pronte quando sollevando la frusta il composto verrà giù a filo. 

Scaldate in una padella bianca a bordo basso l’olio necessario per l’ingrassatura del fondo; versate dentro un po' di pastella e fatela scorrere per tutto il fondo; friggete un tantino su fuoco moderato e non appena la frittata si staccherà, voltatela con una paletta; rosolate anche l’altra faccia della pasta e friggete nello stesso modo la pastella rimanente.

Per il ripieno: sgusciate le castagne e mettetele sul fuoco in acqua fredda portandole fino a quasi bollitura; non appena sono pronte toglietele e pelatele; copritele di latte con poco sale e vaniglia e cuocendole riducetele in poltiglia; dopodiché mantecate burro e zucchero e mettete dentro le castagne. Riempite con questo composto le omelette. Infine, arrotolatele o piegatele a metà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ristrutturare

Superbonus 110%: i lavori necessari per richiedere l'incentivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento