Domenica, 13 Giugno 2021
social

Scaloppine all'aceto balsamico: la ricetta gustosa e veloce

La scaloppina è un buonissimo piatto tipico della tradizione italiana, a seconda delle tradizioni gastronomiche la salsa di accompagnamento di questa pietanza può variare molto. Noi vi proponiamo la variante all'aceto balsamico: ecco la ricetta

Foto d'archivio

La scaloppina è un buonissimo piatto tipico della tradizione italiana, il termine deriverebbe dal francese escalope. Delle fettine di carne sottili, di solito manzo o anche pollo, infarinati, saltate in padella, trasformando il fondo di cottura in una salsa con l'aggiunta di limone, vino bianco, marsala o altri ingredienti. Esistono diverse ricette regionali di questo piatto, tra le più famose ricordiamo le scaloppine al limone. A seconda delle tradizioni gastronomiche la salsa di accompagnamento delle scaloppine può variare di molto.

Nelle zone mediterranee vengono spesso cucinate alla pizzaiola, ovvero con olio, pomodoro, origano, mentre nelle regioni settentrionali per la cottura viene tradizionalmente utilizzato il burro e delle salse che comprendono spesso la panna. Oggi vi proponiamo un'altra versione: le scaloppine all'aceto balsamico. Ecco la ricetta.

Tempo di preparazione: 5 minuti.

Tempo di cottura: 10 minuti.

Ingredienti 

  • Burro 50 gr;

  • farina q.b.

  • pepe q.b.

  • carne bovina o di pollo 500 gr;

  • olio evo q.b.

  • aceto balsamico;

  • vino bianco q.b. 

Procedimento 

Passate le fettine nella farina. In una padella scaldate il burro e poco olio. Quando il burro si sarà sciolto, adagiate la carne e rosolate da entrambi i lati. Bagnate con poco vino bianco e lasciate sfumare. Bagnate con aceto balsamico e lasciate sfumare. Abbassate la fiamma e aggiungete alcuni cucchiai di acqua calda. Salate, poi cuocete ancora per 2 minuti. Servite le scaloppine con un filo do olio, sale e prezzemolo, vedrete che bontà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaloppine all'aceto balsamico: la ricetta gustosa e veloce

TriestePrima è in caricamento