menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Dolci di Natale fatti in casa: la ricetta del torrone morbido

Il torrone è un classico dolce italiano tipico delle festività natalizie. Questo è proprio il periodo dell'anno in cui le vetrine si riempiono creando un'atmosfera magica, se però siete stufi dei soliti prodotti potete cimentarvi nella preparazione del torrone morbido fatto in casa

Il torrone è un classico dolce italiano tipico delle festività natalizie. Composto da albume d'uovo, miele e zucchero, e farcito con mandorle, noci, arachidi o nocciole tostate, questo dolce ha origini molto antiche che probabilmente risalgono all'antica Roma. La sua dolcezza e bontà ha conquistato non pochi palati, anche oltre l'Italia.

Varietà

Le diverse varietà di torrone si dividono principalmente in due categorie:

  • il torrone duro: che prevede una cottura prolungata che può raggiungere anche le 12 ore, oltre ad avere una ricetta diversa.

  • Il torrone morbido: che ha una cottura che solitamente non supera le 2 ore; questo fattore insieme alla diversità della ricetta produce un impasto più tenero.

I torroni, poi, si distinguono fra mandorlati e nocciolati, e varianti più moderne comprendono anche il classico torrone ricoperto di cioccolato.

Ricetta

Questo è il periodo dell'anno in cui le vetrine dei negozi di dolci si riempiono creando un'atmosfera magica, se però siete stufi dei soliti prodotti potete cimentarvi nella preparazione del torrone morbido fatto in casa. Basta seguire il procedimento giusto e otterrete un ottimo risultato, un dolce ideale, con un profumo inconfondibile, da gustare durante le feste natalizie. Ecco a voi la ricetta.

Ingredienti

  • 300 gr di nocciole intere sgusciate senza pellicina;

  • 60 gr di mandorle sgusciate senza pellicina;

  • 100 gr di pistacchi sgusciati senza pellicina;

  • 200 gr di zucchero semolato;

  • 50 ml di acqua;

  • 100 gr di miele (meglio acacio o millefiori);

  • 2 albumi d’uovo;

  • la scorza di un’arancia;

  • la scorza di un limone;

  • 2 fogli di ostia (si acquistano nei negozi di cake design).

Procedimento

Per prima cosa montate a neve gli albumi a neve ferma; in un pentolino fate scaldare il miele e in un altro l’acqua con lo zucchero. Se avete un termometro alimentate la temperatura che deve raggiungere i 140° per il miele e 130° per lo zucchero, se non lo avete, capirete che è pronto quando farà delle bollicine sui bordi. Mettete nel forno la frutta secca a 100° per 10 minuti in modo da farla tostare.

Unite ora lo zucchero bollente e il miele bollente al composto di albumi montando con le fruste elettriche o nel robot da cucina. Ora aggiungete la frutta secca (sempre bollente) e mescolate con un cucchiaio di legno. In ultimo incorporate la buccia grattugiata dell’arancia e del limone. Foderate uno stampo da forno con carta fono, mettete sopra l’ostia e poi versate il composto cercando di livellarlo. Adagiate il secondo foglio di ostia e mettete in frigorifero per 15 minuti. Ora potete sformare il torrone e tagliarlo in piccoli pezzi, ecco pronto il vostro dolce. (ricetta da nonsprecare.it)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Addio a don Lorenzo Boscarol, diocesi isontina in lutto

  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento