← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Trieste città della scienza o del degrado? La segnalazione di una lettrice

Riva Nazario Sauro · Trieste

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione: "In giornate come questa, dove Trieste si prepara a tagliare il nastro di ESOF 2020 presentandosi al mondo come città europea della scienza e la sua naturale bellezza si esalta con la presenza sulle sue banchine di yacht unici al mondo, non si può non essere turbati dal contrasto con lo sporco e il degrado delle sue rive nell'area del retro della pescheria e del bar Il Pinguino, usate come latrine e deposito di bottiglie svuotate durante gli incontrollati sballi notturni e prive del diritto di venire ripulite almeno di tanto in tanto".

Il contrasto-6

Il contrasto-4

Il contrasto-8Il contrasto-3

Il contrasto-5

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Tutto giusto, per carità e giustissimo segnalare. Ma il degrado è davvero un'altra cosa. Ha mai visto il centro di Firenze, le periferie di Roma, Napoli o Palermo. Io (per lavoro) le conosco bene e mi creda che il degrado è davvero tutta un'altra cosa

  • Giusta segnalazione,mi chiedo inoltre come nessuno si è accorto della struttura esterna della gelateria del Pinguino,priva di un senso architettonico adeguato al contesto di un marina di lusso.Una struttura raffazzonata di legno marcio facilemente infiammabile.

Segnalazioni popolari

Torna su
TriestePrima è in caricamento