← Tutte le segnalazioni

Altro

Dubbi sulla Centrale unica 118 a Palmanova

Parlando di sanità ho sentito da un tg di Telequattro tutte le perplessità espresse dal ex direttore del pronto soccorso di Cattinara il dott.Walter Zalukar dimessosi anticipatamente dal servizio non condividendo , par di capire , la recente riforma sanitaria esternare tutte le sue preoccupazioni causa il numero unico 118 trasferito a Palmanova . Nello specifico l’ex direttore evidenzia che il nuovo servizio anziché snellire il servizio lo ha rallentato , passando a ” una perdita di tempo …. Mentre prima una chiamata era condivisa con un operatore del 118 quindi da un infermiere , nel nuovo caso la chiamata viene condivisa da due operatori a Palmanova e non avendo la conoscenza di tutto il territorio come era una volta a livello di centrali operative provinciali ci può essere un aspetto di improbabilità per quanto riguarda la localizzazione del posto …… . “ Grave , molto grave . Chi scrive da semplice cittadino è molto preoccupato , ricordo con grande tristezza la morte di un vero amico prima che compagno di lavoro portuale che …. l’ambulanza sbagliò indirizzo e i sanitari giunsero in ritardo a prestare soccorso a Vincenzo colpito da infarto e a 64 anni alla fine morì .Ora c’è un processo a carico di infermieri, un medico e del responsabile del servizio di pronto soccorso dal quale dipende il 118, tutti accusati di omicidio colposo .Purtroppo durante il tragitto , l’ambulanza e auto medica passarono senza fermarsi proprio davanti alla casa del amico Vincenzo proseguendo poi la corsa verso Ronchi tanto da impiegare più di 10 minuti , quando ne sarebbe bastato uno solo , per raggiungere la destinazione esatta . Al pronto soccorso di Cattinara si può discutere sui tempi di attesa eccessivamente lunghi , ma non sulla qualità del servizio molto elevata e il malato percepisce sicurezza e professionalità . Infine ancora dal TG il dottor Zalukar aggiunge : “ c’è una complicazione se per esempio la necessità e della guardia medica, la procedura prevede che la centrale operativa 118 di Palmanova chiami la centrale operativa di Trieste che è ancora aperta non è stata chiusa , passa la comunicazione all’infermiere di Trieste il quale a sua volta deve chiamare il medico della guardia medica ,quindi abbiamo ben tre passaggi contro il passaggio unico che c’era una volta “ . Ogni commento è superfluo anche se è nozione comune che nelle comunicazioni ogni ulteriore passaggio aumenta il rischio di errore . A Sveglia Trieste inoltre c’è una pioggia di telefonate di concittadini allarmati di questo spostamento del 118 a Palmanova mentre forse con la ristrutturazione di Cattinara si poteva prevedere mantenendo il 118 spazi più ampi soprattutto per gli ambulatori con la radiologia vicino e box per ogni barella in modo da garantire la privacy dei pazienti . Alla politica dico meditate gente , meditate …… Claudio Visintin

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TriestePrima è in caricamento