← Tutte le segnalazioni

Crisi d'astinenza da ossicodone, l'appello di Kostoris (Nimdvm): «Fate attenzione alle reazioni dei vostri figli»

Redazione

Riportiamo l'appello di Alberto Kostoris, presidente del gruppo Nimdvm, nel quale suggerisce alle famiglie come comportarsi nel caso fossero a contatto con ragazzi in crisi d'astinenza da ossicodone:  «Date le vaste dimensioni del giro di spaccio di ossicodone (un oppiaceo) appena stroncato dalle forze dell’ordine a Trieste, nei prossimi giorni in città ci sarà sicuramente carenza del prodotto. E siccome è una droga ad alto effetto di assuefazione, molti clienti si troveranno sguarniti. Ebbene siano particolarmente vigili in questi giorni genitori e nonni nei confronti dei propri figli nipoti che potrebbero avere reazioni pericolose date dall’astinenza».

«È bene sapere infatti - continua il presidente- che molti giovani consumatori di ossicodone lo fanno nella totale inconsapevolezza dei parenti più vicini, dato che l’uso di questa droga non da necessariamente immediati “segnali esterni”. I vostri ragazzi se assuntori , potrebbero passare dallo stato letargico degli ultimi periodi (reazione degli oppiacei) ad una forte aggressività ed insonnia dovuta all'astinenza dagli stessi" Se notate reazioni di questo tipo od altre reazioni anomale, preoccupatevi, non fate finta di nulla. E chiedete aiuto a chi può darvi una mano, senza paura e senza vergogna, è una cosa che può succedere a chiunque anche senza essere cattivi genitori».

«Io son qua, in pvt a disposizione per quanto posso fare, ma meglio ancora contattate il seguente servizio pubblico:
Spazio Giovani Androna Contatti
telefono: 040 3995937 - 040 3995935
fax: 040 3995940
email: sert.pindemonte@asuits.sanita.fvg.it
Indirizzo Androna degli Orti 4/2 34121 Trieste (TS)» conclude Kostoris.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TriestePrima è in caricamento