social

Cucina istriana: le seppie con bieta e polenta

Oggi vi proponiamo un piatto a base di pesce direttamente dalla tradizione istriana: le seppie con bieta e polenta. Ecco la ricetta

Oggi vi proponiamo un piatto a base di pesce accompagnato da una deliziosa polenta direttamente dalla tradizione istriana: le seppie con bieta e polenta con una squisita ricetta proposta dal sito www.portoroz.si, Ente per il turismo Portorose, e la sua sezione interamente dedicata alla cucina istriana.

Ingredienti

  • Seppie;
  • bieta;
  • olio d'oliva;
  • cipolla;
  • aglio;
  • prezzemolo;
  • sale, pepe;
  • acqua;
  • farina di frumento (per la polenta).

Preparazione

Soffriggere nell'olio d'oliva la cipolla affettata, l'aglio sminuzzato e il prezzemolo. Aggiungere le seppie pulite, lavate e tagliate a pezzettini. Cuocere lentamente fino ad ammorbidire le seppie. Aggiungere acqua ogni tanto, poi aggiungere la bieta lavata e tagliata, salare, pepare e cuocere lentamente fino ad ammorbidire la bieta. Aggiungere acqua, se necessario, in modo da ottenere una pietanza densa al punto giusto. Cuocere la polenta in una pentola per almeno mezz'ora: in acqua bollente salata versare un po' di farina di frumento, mescolare, versare il resto della farina e cuocere mescolando con il polentiere di legno.

Poco prima della fine della cottura aggiungere un cucchiaino d’olio d'oliva (o di grasso). La polenta non deve essere troppo dura. Quando la polenta è cotta versarla in un piatto grande, facendo un foro in mezzo. Versare sopra le seppie con la bieta e lasciare che la polenta assorba un po'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cucina istriana: le seppie con bieta e polenta

TriestePrima è in caricamento