Mercoledì, 27 Ottobre 2021
social

Le migliori cantine del Friuli Venezia Giulia secondo Slow Food

L’elenco delle 218 Chiocciole di Slow Wine 2022 sono state assegnate dopo un anno di pausa dovuta alla sospensione delle visite in cantina causa Covid. Ecco le quindici premiate in Friuli Venezia Giulia

Uscita la guida Slow Wine 2022: la nuova edizione, che recensisce 1958 cantine, vede il ritorno di due delle principali caratteristiche della guida, sospese a causa della pandemia nel 2020. In primis la visita dei collaboratori alle cantine, unica nel panorama delle guide al vino: Slow Wine infatti non si limita a degustazioni ma, grazie alla capillarità degli oltre 200 collaboratori presenti in tutta l’Italia, visita i filari e le cantine delle aziende recensite; ma anche il ritorno del riconoscimento più identificativo della guida: le Chiocciole, ovvero il simbolo assegnato ad una cantina per il modo in cui interpreta i valori organolettici, territoriali e ambientali in sintonia con la filosofia di Slow Food.

Slow Wine premia un friulano come migliore "Giovane vignaiolo"

Le cantine premiate in Friuli Venezia Giulia

L’elenco delle 218 Chiocciole di Slow Wine 2022 sono state assegnate dopo un anno di pausa dovuta alla sospensione delle visite in cantina causa Covid. Ecco le quindici cantine premiate in Friuli Venezia Giulia.

  • Borgo San Daniele;
  • Damijan Podversic;
  • Edi Keber;
  • Gravner;
  • I Clivi;
  • La Castellada;
  • Le Due Terre;
  • Meroi;
  • Ronco del Gnemiz;
  • Ronco Severo;
  • Simon di Brazzan;
  • Skerk;
  • Skerlj;
  • Vignai da Duline;
  • Zidarich.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le migliori cantine del Friuli Venezia Giulia secondo Slow Food

TriestePrima è in caricamento