Lunedì, 21 Giugno 2021
social

Giornata degli abbracci, anche a Trieste arriva la stanza dedicata

Anche a Trieste sarà possibile abbracciarsi: domani, presso il Centro per l'Anziano di Via Carlo Marchesetti 8/1, il vicesindaco Paolo Polidori e l’assessore alle Politiche Sociali Carlo Grilli presenteranno la nuova "stanza degli abbracci"

Foto Ansa

Oggi, giovedì 21 gennaio, è la Giornata Mondiale dell'Abbraccio, una ricorrenza che in questo 2021 assume un significato particolare ed ancora più importante perché che ci fa riflettere sull'importanza di questi piccoli ma fondamentali gesti. Fino ad un anno fa non avremmo mai pensato ad una pandemia che avrebbe sconvolto le nostre abitudini, compreso il contatto fisico che oggi ci manca tanto.

Ci sono persone non conviventi che non si abbracciano da quando il coronavirus è arrivato nelle nostre vite, per rispettare il distanziamento e proteggersi da un possibile contagio: è il caso soprattutto di chi non abbraccia i propri genitori e nonni per salvaguardare le fasce più deboli e più a rischio.

In diverse zone d'Italia e soprattutto nelle rsa sono state predisposte le cosiddette "stanze degli abbracci", per permettere agli ospiti di abbracciare i propri parenti pur con un telo di plastica trasparente che li separa. Certo, ci sono le paratie flessibili ad impedire un normale contatto fisico, ma può comunque essere considerato un piccolo grande sollievo dopo mesi di solitudine e isolamento forzato dai propri cari.

Case di riposo: le "stanze degli abbracci" saranno disponibili entro poche settimane

La stanza degli abbracci a Trieste

E finalmente anche a Trieste sarà possibile abbracciarsi: proprio domani, venerdì 22 gennaio, in concomitanza della Giornata Mondiale dell'Abbraccio, alle ore 11.00, presso il Centro per l'Anziano di Via Carlo Marchesetti 8/1, il vicesindaco Paolo Polidori e l’assessore alle Politiche Sociali Carlo Grilli terranno una conferenza stampa per presentare la nuova "stanza degli abbracci" allestita con i kit gonfiabili, per consentire gli incontri agli ospiti e ai parenti in condizioni di sicurezza, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata degli abbracci, anche a Trieste arriva la stanza dedicata

TriestePrima è in caricamento