Strucolo de pomi: sapori di casa

Dolce tipico della tradizione triestina e sempre presente in casa della nonna. Profumi delicati in una ricetta semplice

Impossibile trascurare tra i dolci lo Strucolo de pomi, anche se le origini, non sono propriamente triestine bensì provengono dalla cucina austriaca e altotesina.
È un dolce tipico dell’autunno e non c’è casa o nonna triestina che non lo prepari almeno un paio di volte all’anno.

Ingredienti

per la pasta:
250 gr di farina
200 gr di zucchero
2 cucchiai di olio di semi (o 60 gr di burro)
acqua
sale

per il ripieno
1 kg di mele
pinoli
biscotti duri sbriciolati (quelli da caffelatte)
burro

Impastare la farina con lo zucchero, l’olio di semi (o il burro se si preferisce), un pizzico di sale e acqua quanto basta. Lavorare a lungo fino a ottenere una pasta elastica che dovrà riposare per una ventina di minuti. Nel frattempo si possono intanto sbucciare le mele e tagliarle a fettine. Stendere sottilissima la pasta su di un canovaccio infarinato e cominciare a spargere le mele.

Aggiungere i pinoli e i biscotti sbriciolati su tutta la superficie e qualche fiocco di burro qua e là. Arrotolare quindi la pasta servendosi di un lembo del canovaccio e adagiare lo strudel su una teglia leggermente imburrata. Lo strudel va cotto in forno a temperatura moderata (150° circa) per circa 30 minuti e di tanto in tanto punzecchiarlo. Si riconoscerà una cottura perfetta quando la pasta sarà di un bel colore dorato. Prima di servirlo, ricopritelo di zucchero a velo.

Non resta che augurare buon appetito!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

Torna su
TriestePrima è in caricamento