rotate-mobile
social

Il Prosciutto di San Daniele compie 60 anni: ecco una squisita ricetta per festeggiarlo

Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele festeggia i suoi 60 anni: per l'occasione vogliamo proporvi una squisita ricetta, i tagliolini al San Daniele, grande classico della cucina regionale

Il Consorzio del Prosciutto di San Daniele festeggia i suoi 60 anni: nato nel 1961 dalle idee innovative di un gruppo di promotori, tra cui produttori e importanti personalità di San Daniele del Friuli, che mirano alla registrazione e alla diffusione della conoscenza del marchio.

Già in quegli anni, la garanzia della qualità del Prosciutto di San Daniele era un aspetto fondamentale che negli anni si è fatta sempre più importante, fino all'ottenimento della Denominazione di Origine Protetta ottenuta nel 1996. Oggi, il Prosciutto di San Daniele è un'eccellenza italiana che ha portato il Friuli Venezia Giulia in tutto il mondo, grazie alla passione e il sapere di generazioni di persone che hanno reso unico questo nome.

Ed ecco che per l'occasione vogliamo proporvi una squisita ricetta: i tagliolini al San Daniele sono un classico della cucina regionale, si trovano facilmente nei menù della maggior parte di trattorie, osterie e ristoranti. Prepararli in casa è davvero semplice. Servono ingredienti freschi e un ottimo prosciutto di San Daniele.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 grammi di tagliolini all'uovo;
  • 200 grammi di prosciutto di San Daniele;
  • quattro fette di San Daniele tagliato sottilissimo;
  • 250 ml di crema di latte;
  • burro q.b.
  • Semi di papavero q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Mettete a bollire una pentola di acqua abbastanza capiente. Nel frattempo rosolate i dadini di prosciutto in pochissimo burro, quando sono ben dorati, aggiungete la crema di latte, mescolate delicatamente e lasciate insaporire a fuoco dolce per qualche minuto. Quando l'acqua bolle, salatela leggermente e buttate dentro i tagliolini rispettando i tempi di cottura, di solito bastano due o tre minuti. Scolate i tagliolini con una schiumarola e versateli direttamente nella pentola con il sugo, fate mantecare aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura per formare una cremina densa. Cospargete la pasta con i semi di papavero e una spolverata di pepe. Servite le porzioni decorando ogni piatto con la fetta intera di prosciutto di San Daniele tagliata sottile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Prosciutto di San Daniele compie 60 anni: ecco una squisita ricetta per festeggiarlo

TriestePrima è in caricamento