rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Economia

Il Friuli Venezia Giulia al terzo posto in Italia per capacità di innovazione

La nostra regione primeggia nel contesto italiano per categorie quali: spese in innovazione, innovazioni di processo introdotte dalle pmi, collaborazione tra pmi innovative e altre imprese. Ecco i dettagli

Svelati i risultati di un recente studio condotto dal Centro Studi della Camera di Commercio Pordenone-Udine con importanti risultati per il nostro territorio: il Friuli Venezia Giulia è terza regione italiana per capacità innovativa e, anche se con valori assoluti molto contenuti, sia la seconda per percentuale di startup innovative sul totale delle nuove società di capitali.

L'analisi

Come viene riportato dall'Ansa, la nostra regione primeggia nel contesto italiano per categorie quali: spese in innovazione, innovazioni di processo introdotte dalle pmi, collaborazione tra pmi innovative e altre imprese. Al contrario, risulta meno performante in altri contesti, come ad esempio la spesa in ricerca e sviluppo nel settore privato delle imprese. Da evidenziare il quarto posto italiano per spesa in ricerca e sviluppo, con un valore percentuale superiore a quello medio nazionale. In più conta 248 startup innovative, pari all'1,8 per cento del totale italiano.

Dettagli per provincia e settore

Nel dettaglio, 57 sono situate nella provincia di Trieste, ben 110 nella provincia di Udine, 64 nel territorio di Pordenone, 17 in provincia di Gorizia. In Fvg al primo posto troviamo produzione di software e consulenza informatica (35,9%). Seguono l'industria e l'artigianato (29%), i servizi di informazione, la ricerca scientifica e sviluppo (10,5%), il commercio e turismo (1,6%).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Friuli Venezia Giulia al terzo posto in Italia per capacità di innovazione

TriestePrima è in caricamento