Venerdì, 30 Luglio 2021
social

Tingere le stoffe con metodi naturali, come ottenere il rosa con i semi di avocado

In natura esistono molte cose che producono tinture, dai fiori alle cortecce, dagli ortaggi alle radici. Anche se la colorazione naturale dei tessuti potrebbe apparire complicata, in realtà non lo è. Scopriamo insieme come tingere stoffe in modo naturale

Le colorazioni per la casa disponibili in commercio sono davvero tante, ma per chi soffre di qualche allergia o, semplicemente preferisce evitare di utilizzare colorazioni chimiche e ama le nuance naturali, esistono anche modi 100% naturali per tingere le stoffe in casa. Esistono davvero molti modi di tingere le stoffe in modo naturale, in realtà era questo il metodo utilizzato principalmente prima che venisse rimpiazzato dai coloranti sintetici oggi utilizzati nell’industria tessile. Anche se la colorazione naturale dei tessuti potrebbe apparire complicata, in realtà non lo è. Una volta conosciuti i passaggi da fare, diventa semplice.

Natura e colori

In natura esistono molte cose che producono tinture, dai fiori, alle cortecce, ma anche le piante, gli ortaggi, le radici, mentre per fissare il colore vengono solitamente usati i mordenti tannici. I risultati, naturalmente, sono diversi da quelli che si ottengono con i coloranti sintetici, sia come tonalità che per intensità e uniformità, ma è proprio questa la particolarità. I colori naturali, infatti, hanno varianti e sfumature che nessun colore artificiale può dare. Tra i tanti modi di tingere le stoffe in modo naturale, uno dei più originali è quello di utilizzare gli alimenti. Questi ultimi sono più facili da reperire, come ad esempio i semi di avocado, che producono una tintura rosa pallido molto elegante.

Tessuti

Fate attenzione però, per un effetto garantito è bene sapere che i coloranti naturali si adattano meglio ai tessuti naturali, a rientrare in questa categoria, sono il cotone, il lino, la lana e la seta. Ecco a questo proposito la ricetta che per tingere 5 federe.

Ingredienti

  • 10 semi di avocado;

  • 1 pentola in acciaio inossidabile piuttosto capiente;

  • acqua.

Procedimento

Una volta che avrete lavato bene i semi di avocado, metteteli nella pentola che avrete riempito d’acqua e portate il tutto ad ebollizione. Fate bollire a fuoco lento fino a che l’acqua non sarà colorata (30-60 minuti). Eliminate i semi di avocado e aggiungete le federe di cuscino in cotone o lino (il colore deve essere bianco, tinta naturale o di un colore molto tenue). Fate bollire almeno 10 minuti o di più, se desiderate ottenere un colore più intenso. Se volete avere cuscini di colore diverso, potrete estrarre le federe in tempi successivi, così da ottenere una scala di colori tono su tono. Una volta ottenuto il colore desiderato, estraete le federe e immergetele in una bacinella con acqua calda e sapone neutro. Dopo averle risciacquate, appendentele ad asciugare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tingere le stoffe con metodi naturali, come ottenere il rosa con i semi di avocado

TriestePrima è in caricamento