Domenica, 19 Settembre 2021
social

Tutto pronto per la seconda edizione di “Trieste Tuffi Show”

Quest'anno l’appuntamento con "Trieste Tuffi Show" prevede tuffi da grandi altezze da parte di alcuni tra i migliori tuffatori al mondo, capaci di scendere ed entrare in acqua alla velocità di 90 km l’ora

Foto Giovanni Aiello

Al via la seconda edizione di “Trieste Tuffi Show” che si terrà dal 16 al 19 settembre sulle rive in città. Dopo il successo della prima edizione che si è tenuta a maggio del 2019 e che aveva visto a Trieste i principali tuffatori dalle grandi altezze cimentarsi dalla piattaforma da 27 metri posta sullo storico “Ursus” di fronte a piazza Unità alla presenza di migliaia di persone, quest'anno l’appuntamento prevede tuffi da parte di alcuni tra i migliori tuffatori al mondo, capaci di scendere ed entrare in acqua alla velocità di 90 km l’ora.

La seconda edizione di “Trieste Tuffi Show” è promossa dalla Trieste Tuffi Edera 1904, società sportiva leader nel suo settore in campo nazionale e internazionale che ha preso parte alle Olimpiadi e ai Campionati mondiali e europei. L’esibizione di “Trieste Tuffi Show”, in collaborazione con il Comune di Trieste e con il patrocinio della Federazione Italiana Nuoto, rappresenta un grande evento in grado di promuovere e favorire il turismo in città. L’esibizione di livello mondiale precederà infatti la gara ufficiale del circuito Red Bull in programma a Polignano a Mare.

Trieste Tuffi Show 2021

Tra i protagonisti di questa seconda edizione i vincitori delle ultime tappe del circuito Red Bull Catalin Preda e Costantin Popovici, il vincitore della prima edizione del “Tuffi Show” del 2019 Michal Navratil, il bronzo olimpico Oleksey Prigorov e Carlos Gimeno, quarto nella prima gara 2021 in Francia. La loro gara sarà aperta da un tuffo da 20 metri della campionessa del mondo Rhiannan Iffland e dalla giovane campionessa triestina Giulia Belsasso per la gara dalle altezze normali dei 5-10 metri.

Accanto alla gara dai 27 metri, su un apposito “castello” , in prossimità della Scala Reale nello specchio d’acqua del bacino San Giusto davanti a piazza Unità d’Italia, saranno allestiti anche dei trampolini da 5 e 10 metri, dove si esibiranno alcuni atleti della nazionale italiana. Le gare dalle grandi altezze saranno accompagnate inoltre da un interessante programma collaterale, che prevede le esibizioni di flyboard e uno slalom di rimorchiatori, oltre alla presentazione della squadra agonistica e degli atleti più giovani della Trieste Tuffi.

Fonte Comune di Trieste

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per la seconda edizione di “Trieste Tuffi Show”

TriestePrima è in caricamento